FOX

La reazione di Ron Perlman e Guillermo del Toro al reboot di Hellboy

di -

La notizia del reboot di Hellboy ha provocato un'ondata di affetto su Twitter nei confronti di Ron Perlman e Guillermo del Toro e la reazione dei due non si è fatta attendere.

Ron Perlman e Guillermo del Toro al New York Comic Con

229 condivisioni 2 commenti

Condividi

Dopo 10 anni di attesa, Hellboy torna finalmente sul grande schermo. Ma la notizia non è proprio quella che i fan aspettavano.

Il nuovo film non completerà la saga iniziata nel 2004, ma sarà un reboot R-Rated con David Harbour nei panni del protagonista e Neil Marshall alla regia.

Una svolta inaspettata, che è stata accolta dai cultori del Diavolo Rosso con un misto di felicità e tristezza (oltre che di diffidenza) e che ha - inevitabilmente - provocato una reazione da parte di Ron Perlman e Guillermo del Toro.

Titoli di coda con dichiarazione d'amore

Poche ore dopo che l'annuncio del reboot di Hellboy è diventato virale, il regista e il protagonista del primo franchise sono intervenuti su Twitter per rispondere ai tantissimi messaggi di affetto rivolti loro dai fan.

Il primo è stato Ron Perlman, che ha ringraziato tutti con molto sentimento: 

Stasera su Twitter c'è davvero un sacco d'affetto per me. Lo percepisco. Mi fa molto piacere. Sono grato a tutti voi fedelissimi...

Le parole dell'attore hanno toccato il cuore dei fan e hanno finito con il fare uscire allo scoperto anche Guillermo del Toro, che è intervenuto con una vera e propria dichiarazione d'amore per il "suo" Hellboy:

Ti voglio bene anch'io, Perl.

E Ron ha risposto con uguale trasporto... più o meno:

Anch'io ne voglio a te, piccolo scocciatore. Insieme per la vita.

Il breve scambio ha sottolineato una volta di più - se ancora ce ne fosse bisogno - la grande chimica esistente tra Ron e Guillermo e il profondo legame di entrambi con il Diavolo Rosso. 

Un insieme di fattori che ha contribuito a fare del "loro" Hellboy un vero e proprio cult per i fan, lasciando un'eredità molto pesante a David Harbour e Neil Marshall.

I due saranno in grado di fare superare ai fan la delusione per la perdita dei propri beniamini?

Non resta altro che aspettare...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.