FoxLife

Le migliori mamme dei film: 10 donne indimenticabili

di -

Le mamme sono grandi protagoniste anche al cinema. Quali sono state le migliori? Scopri la top ten delle mamme cinematografiche protagoniste di grandi film.

Migliori mamme dei film

108 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Mamme eroine, mamme ironiche, mamme originali, mamme speciali, mamme sopra le righe: di mamma non ce n'é una sola nella storia del cinema. Se vi soffermate a pensarci, troverete sicuramente una mamma cinematografica che è rimasta nella vostra memoria di fan.

Noi vi proponiamo la nostra classifica delle 10 migliori mamme in pellicola.

1- Karen Beckman

Ve la ricordate? È la mamma protagonista di Parenti, amici e tanti guai di Ron Howard. Karen ha il volto dell’attrice Mary Steenburgen e nel film è la premurosa madre di tre bambini e la dolce moglie di Steve alias Steve Martin. A lei va il primo posto come rappresentante della mamma ideale. 

2- Sybil Stone

Il secondo posto spetta a Sybil Stone alias Diane Keaton, protagonista della commedia La neve nel cuore, titolo originale The Family Stone. Sybil è il nido materno in carne e ossa. Chi non vorrebbe abitare nella meravigliosa casa degli Stone in Connecticut? E chi non vorrebbe essere parte di quella grande famiglia matriarcale?

3- Mrs. Gump

Nella classifica delle migliori mamme cinematografiche non poteva mancare la signora Gump alias Sally Field. È lei la madre speciale di un figlio straordinario, disposta a grandi sacrifici pur di dare a Forrest le stesse possibilità dei bambini cosiddetti “normali”. A lei va sicuramente la menzione d’onore per il coraggio, la determinazione e lo spirito di sacrificio.

Sally Field nel film Forrest GumpCNN

4- Christine Collins

Christine Collins alias Angelina Jolie è la personificazione della madre eroina. Non solo affronta la scomparsa del figlio Walter e il dolore per l’esito negativo delle ricerche, ma accetta persino di accogliere un bambino che la polizia spaccia per il figlio. Se non avete visto Changeling, non vi sveliamo ulteriori dettagli. Il film porta la firma alla regia di Clint Eastwood ed è basato su una storia realmente accaduta nel 1928 a Los Angeles.

5- Leigh Anne Tuohy

Leigh Anne Tuohy alias Sandra Bullock è la madre adottiva che tutti vorrebbero selezionare per affidarle bambini e ragazzi in difficoltà. Leigh Anne è esistita davvero perché il suo personaggio è tratto dal libro che ricostruisce la storia del giocatore di football Michael Oher. Se il povero ed emarginato Michael è riuscito a cambiare la propria vita, lo deve proprio all’affetto di questa donna che ha scelto di diventare sua madre. Se non conoscete The Blind Side, vi consigliamo assolutamente di ritagliarvi una serata per vederlo. 

 Sandra Bullock nel film The blind SideYesmovie

6- Peg

La rappresentante di cosmetici Peg alias Dianne Wiest merita il sesto posto per la capacità di riversare il suo amore materno anche al di fuori della cerchia familiare, costituita dalla figlia Kim (Winona Ryder), dal figlio Kevin (Robert Oliveri) e dal marito Bill (Alan Arkin). È lei infatti a trovare il povero Edward Mani di Forbice e a portarlo via con sé per ospitarlo nella sua casa.

7- Bren MacGuff

Bren alias Allison Janney merita senza ombra di dubbio il settimo posto per il ruolo materno più difficile: la matrigna. Bren, infatti, è la compagna del papà di Juno. Il suo è un ruolo difficile per definizione, reso ancora più complicato dalla inattesa gravidanza della figliastra.

8- Sarah Connor

Linda Hamilton alias Sarah Connor è l’emblema della mamma guerriera. È lei a combattere in prima fila contro il terribile cyborg che vuole ucciderla. Sarah lotta con le unghia e con i denti pur di salvarsi e proteggere il figlio John, che in realtà non è ancora nato. Ottavo posto dunque meritatissimo per la protagonista del primo Terminator (1984), diretto da James Cameron.

Linda Hamilton in TerminatorTheTerminator

9- Helen Parr

Il nono posto lo conquista lei: Helen Parr, la mamma del film di animazione Gli Incredibili. Helen ha dismesso i panni dell’eroina per abbracciare il suo nuovo ruolo di madre e moglie. Prima di sposarsi, infatti, è stata Elastigirl ed è capace di allungarsi, piegarsi, attorcigliarsi e assottigliarsi. Helen non usa più i suoi poteri ma, non appena scopre che suo marito e i suoi tre figli sono in pericolo, ritorna Elastigirl e affronta qualsiasi rischio pur di tenere la famiglia unita.

10- Aibileen Clark

La domestica Aibileen Clark di The Help, interpretata da Viola Davis, è la migliore figura di tata e madre vicaria del cinema. Aibileen ha cresciuto ben 17 figli come domestica ed è stata madre una sola volta. Purtroppo ha perso suo figlio, ma nonostante il dolore riesce ad essere una mamma amorevole per  la piccola Mae Mobley. È lei, inoltre, la sponsor principale del libro che denuncerà la condizione delle domestiche di colore nell’America degli anni ’60.

Viola Davis nel film The HelpCollider

Siete d'accordo con la classifica? Oppure avreste preferito qualche altra mamma cinematografica?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.