FOX

Monica Bellucci, le dieci scene più hot della madrina di Cannes

Monica Bellucci ha sempre dominato i sogni di tutti gli italiani. Sensuale e bellissima, ripercorriamo le scene più sexy dei suoi film in attesa di vederla come madrina al Festival di Cannes

190 condivisioni 4 commenti 4 stelle

Share

Monica Bellucci è la madrina del 70esimo Festival di Cannes. È la seconda volta che la modella e attrice viene scelta per aprire e chiudere la celebre kermesse. Anche nel 2003, infatti, una giovanissima Monica Bellucci si destreggiava tra i flash dei fotografi sulla Croisette come una vera Dea.

La sua seconda investitura non è altro che una rinnovata dimostrazione di quanto l'artista sia apprezzata Oltralpe.  In attesa di ammirare i suoi outfit e la sua femminilità sul Red Carpet di Cannes, ecco la nostra top ten dei suoi momenti più hot.

In onore della settima arte la Madrina di Cannes 2017, Monica Bellucci (che sarà nel cast di Twin Peaks) si è spesso superata in nudi che hanno messo in mostra la perfezione del suo corpo e in scene d'amore e di pura sensualità, dove non erano ammessi indugi e timidezza.

Nel 1992 interpretava la moglie di Dracula, nell’indimenticabile film ispirato al romanzo di Bram Stocker.

Nel 2000 è stata la sensualissima Malena nel film di Giuseppe Tornatore.

Nel 2001 per il film Il patto dei lupi, la Bellucci interpretava la cortigiana fiorentina Sylvia.

Nel 2002, in Irreversible, film controverso ed esplicito, l'attrice italiana era sul set con quello che sarebbe diventato l'uomo della sua vita: Vincent Cassel. Monica Bellucci in questo caso interpretava Alex, seducente donna che capita tra le grinfie di due uomini.

Per Sesso o per Amore è del 2005, qui la Bellucci è Daniela e il fortunato è Bernard Campan.

Nel 2007, in Shoot 'em up - Spara o muori – la Monica nazionale recita nel ruolo di Donna Quintano... ...la scena di sesso con Clive Owen è tanto sfrenata quanto grottesca.....visto che tra un gemito e l'altro l'attore uccide numerosi uomini che subentrano in casa per far fuori i due.

Nel curriculum di Monica Bellucci c’è anche Sanguepazzo del 2008, in cui ci sono anche baci saffici e scene lesbo.

Nel 2011, in Manuale d'Amore, con Riccardo Scamarcio, interpreta una sexy dottoressa che, prima delle nozze, decide di lasciarsi andare con un paziente, Riccardo Scamarcio appunto.

Lo stesso anno, il 2011 è uscito A Burning Hot Summer. Il film racconta la storia d'amore tra un'attrice e un pittore interpretato da Louis Garrel.

2015, l’anno di Ville Marie in cui Monica Bellucci interpreta una madre alle prese con il difficile rapporto con il figlio omosessuale.

Infine, Mozart in the Jungle del 2016. Nella serie l'attrice veste i panni della cantante lirica Alessandra detta "La Fiamma". Indumenti che scivolano presto via.

L'ennesimo topless, a 52 anni suonati! …e portati alla grande.

Credits Video: Matteo Ghidoni, Kikapress.com

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.