FoxLife

Quello che So di Lei: il trailer di un film agrodolce sui legami affettivi

di -

Quello che so di lei è un film dal sapore agrodolce di Martin Provost. Il regista mostra le contraddizioni della vita e l'importanza dei legami affettivi. Ecco il trailer della pellicola che uscirà a breve nelle sale italiane!

4 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La vita il più delle volte sembra un gioco perché le sue dinamiche, spesso, sono imperscrutabili ed inaspettate per tutti noi.

In varie occasioni ci si ritrova a vivere delle situazioni che non si erano previste, un po' come se fossimo gli spettatori passivi della nostra stessa esistenza. Allo stesso modo non si può controllare o premeditare l'incontro con persone che, solo dopo averle conosciute, scopriremo essere negative per la nostra tranquillità.

Quello che So di Lei di Martin Provost mostra proprio questa imprevedibilità quotidiana della vita e, soprattutto, la contraddizione perenne che anima l'essere umano, che oscilla tra razionalità e sentimento.

Catherine Deneuve e Martin Provost durante la presentazione del film Quello che so di leiHDCopyright Getty

A tutti è successo, almeno una volta, di conoscere persone deleterie, che ci hanno fatto soffrire e che abbiamo fatto fatica ad allontanare dalla nostra vita o che hanno deciso di andarsene senza dare troppe spiegazioni.

Come ci si difende da una delusione simile? La reazione immediata per elaborare il dolore provato è quella di demolire razionalmente la persona negativa, ricordando solo le cose meno piacevoli che associamo a lei.

In questo modo la mente allontana il dispiacere dalla sfera affettiva emotivamente più fragile (il cuore) e il cervello, con il passare del tempo, relega questa persona in una zona recondita della mente che via via verrà sostituita da altri ricordi. 

E se un giorno questa persona negativa si ripresentasse nella nostra vita senza preavviso? Razionalmente si pensa di non darle un'altra chance ma la vita, i ricordi, i legami affettivi hanno un potere maggiore rispetto alla mente ed è per questo che, spesso, si ritratta sulle decisioni e si offre una seconda possibilità anche a coloro che abbiamo deciso di dimenticare.

Spesso basta un nonnulla per rimettere in discussione anche le decisioni più intransigenti e che si sono ponderate con razionalità certosina: questa imprevedibilità si chiama vita.

Scopriamo dalla trama di Quello che So di Lei cosa vuole raccontarci Martin Provost!

Quello che So di Lei: la trama

Quello che So di Lei è la traduzione libera di Sage Femme (la traduzione letterale sarebbe ostetrica o donna saggia), il titolo originale francese del film. L'uscita del lungometraggio è prevista nelle sale italiane per il prossimo 31 maggio.

Con questo film, il regista ha deciso di rendere omaggio a colei che lo ha aiutato a venire al mondo: la sua ostetrica. È come se questa donna gli avesse salvato la vita per ben due volte: la prima aiutandolo a nascere, e la seconda donandogli il suo sangue con una trasfusione dell'ultimo secondo di cui il piccolo Martin Provost aveva un impellente bisogno.

La storia del film invece è pura invenzione della mente del regista e non c'è nessun elemento autobiografico.

Claire (Catherine Frot) è un'ostetrica che ama il proprio lavoro ma che, ultimamente, sta attraversando un periodo difficile: il reparto maternità in cui lavora sta per chiudere. È una donna dal carattere mite, monotona e con una vita tranquilla, scandita prevalentemente dal suo lavoro e dal suo unico figlio.

Un giorno si ripresenta nella sua vita Béatrice (Catherine Deneuve), una donna vitale che ha passato la vita a sperperare i suoi beni con incoscienza e leggerezza. Béatrice in passato ha fatto soffrire molto l'ostetrica: il padre di Claire lasciò la famiglia a causa di Béatrice. La storia d'amore non durò per sempre: la donna lasciò il padre di Claire che morì poco dopo l'abbandono di Béatrice.

La locandina italiana del film Quello che so di lei

Perché Béatrice si è ripresentata da Claire dopo così tanto tempo? La donna che ha rovinato la vita di Claire è molto malata ed ha bisogno di aiuto.

Come reagirà Claire? Accoglierà nuovamente nella sua vita Béatrice, mettendo da parte il dolore passato? Le due donne riusciranno a trovare una sintonia diversa? È giusto dare una seconda scelta anche a chi non lo meriterebbe?

Per scoprire le risposte a queste domande bisognerà guardare il film Quello che So di Lei.

Per avere una panoramica completa, ecco la lista dei film in uscita nelle sale italiane a maggio 2017.

A voi la scelta!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.