FOX  

Bartendency 2: ecco il terzo episodio

di -

Rocco e Cristian si sono sfidati nella soleggiata Lecce per conquistare la finale di Bartendency. Rivivi i momenti clou della competizione.

13 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Il Salento ha ospitato il terzo episodio di Bartendency dove si sono scontrati due bartender molto diversi tra loro: Cristian, uomo d'altri tempi gestore del Saloon Keeper 1933 e Rocco, giovane estroverso bartender del Quanto Basta.

Solo uno dei due può guadagnarsi un posto in finale per giocarsi il titolo di Molinari Amabassador e la decisione su chi sia il migliore spetta ovviamente a Procoli e LaMario. Chi li stupirà maggiormente?

Cristian ha voluto esordire con il Messicano con gli occhi a mandorla, un cocktail "fusion" che mixa tequila e mezcal con il wasabi, un azzardo che i giudici hanno apprezzato.

Rocco invece ha voluto giocare più sul classico, rivisitando una delle bevande più conosciute di Lecce: il caffé con ghiaccio e latte di mandorla. Il suo Ammazzacaffè ha convinto proprio tutti!

Nella sfida cliente Cristian ha fatto valere tutta la sua esperienza dietro al bancone ed è riuscito a strappare un vantaggio cospicuo sull'avversario. Il blind test invece ha riequilibrato un po' le sorti, lasciando come al solito la sfida in bilico fino all'ultimo.

Cristian, forte di una tecnica affinata anno dopo anno, ha realizzato un drink quasi perfetto twistando l'Hanky Panky con la Molinari. Il suo Cuban Shochu gli permette di volare in finale dove troverà i due bartender già qualificati: Gianluca e Pierluigi.

Il Cuban Shochu di Cristian

Chi sarà il prossimo Molinari Ambassador? La ricerca in giro per l'Italia continua giovedì prossimo sempre alle 22.45 in prima assoluta su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.