FoxComedy

The Rock si candida a Presidente USA insieme a Tom Hanks (in uno sketch del SNL)

di -

The Rock scherza oppure tra gag e risate c'è un fondo di verità? L'attore si è candidato alla Casa Bianca con Tom Hanks nel corso di un divertente sketch del SNL.

974 condivisioni 13 commenti 5 stelle

Share

Signore e signori, la riserva è sciolta: The Rock correrà per la Casa Bianca nel 2020. A dichiararlo è stato lo stesso l'attore nel corso di uno sketch durante l'ultimo episodio del Saturday Night Live, salvo poi ritrattare e specificare che si trattava di uno scherzo.

Ma poiché non è la prima volta che l'inarrestabile Dwayne Johnson si candida a Presidente USA, tra i fan (e non solo) sta prendendo piede la convinzione che l'interprete di Fast 8 parli più seriamente di quanto lasci intendere il tono leggero.

Per ora è difficile, per non dire impossibile, capire le reali intenzione dell'alter ego di Luke Hobbs. Ma una cosa è certa. Se sarà lui il nuovo inquilino dello Studio Ovale, potrà contare sull'aiuto di un vice d'eccezione, reduce (più volte) di guerra, pilota provetto e... moderno Robinson Crusoe: Tom Hanks!

The Rock e Tom Hanks si candidano alla Casa Bianca

The Rock nuovo Presidente USA? Dopo l'intervista a GQ in cui l'attore ha dichiarato che la sua candidatura è "una reale possibilità" e la vittoria schiacciante su Donald Trump nel sondaggio condotto da Public Policy Polling, l'attore è tornato sull'argomento in un divertente sketch del SNL.

Ospite per la quinta volta del celebre show di NBC, Dwayne ha annunciato ufficialmente (!) l'intenzione di prendere parte all'agone elettorale nel 2020, rivelando anche chi sarà il suo partner nell'avventura:

A partire da stasera, inizio a correre per la carica di Presidente USA. E vi annuncio che ho già scelto anche il mio compagno di viaggio. Anche lui fa parte del 'Club delle 5 Volte' [inteso come numero di ospitate al SNL, n.d.r.] e come me è benvoluto, affascinante e amato universalmente da ogni essere umano: Tom Hanks!

The Rock e Tom Hanks al SNLSNL/NBC
The Rock e Tom Hanks correranno per la Casa Bianca nel 2020?

Dopo avere lasciato che il due volte premio Oscar si godesse gli applausi (e avere bonariamente preso in giro Alec Baldwin, che credeva che sarebbe stato lui il secondo nella corsa alla Casa Bianca), The Rock ha spiegato le motivazioni della propria scelta:

Prima non avrei mai preso in considerazione l'eventualità di candidarmi a Presidente. Pensavo di non essere qualificato. Ma ora temo di esserlo anche troppo.

E Tom Hanks gli ha dato manforte. Il protagonista di Inferno e Sully, prima ha dichiarato che gli americani si trovano d'accordo solo su due cose: la pizza e loro. Poi ha spiegato perché avrebbe successo se si candidasse come vice:

Parliamoci chiaro. Ho recitato in due film in cui un aereo si schianta e le persone sono ancora contente di vedermi sul loro stesso volo.

Secondo l'attore, una squadra formata da loro due otterrebbe il 100% dei voti, perché lui avrebbe dalla propria parte i veterani - dal momento che ha combattuto nella Seconda Guerra Mondiale in 10 film differenti - e Dwayne le minoranze, che lo voterebbero perché le rappresenta tutte (o quasi), in virtù delle sue origini (molto) miste.

Inoltre, sarebbero in grado di affrontare ogni crisi, da una guerra... alla deriva della California in seguito a una catastrofe naturale! Cosa che hanno dimostrato esibendosi con grande autoironia in due discorsi motivazionali che con buona probabilità pronuncerebbero i loro alter ego in un film.

The Rock al SNLSNL/NBC
The Rock durante il suo discorso motivazionale al SNL

Ma dopo avere incendiato gli animi, The Rock li ha spenti:

Ascolta, America. Prima di entusiasmarti troppo, niente di tutto questo è vero. Tom e io stiamo scherzando.

Tuttavia, l'attore ha aggiunto una postilla che suona davvero tanto come una dichiarazione di intenti:

Quando si parla di politica, c'è bisogno di maggiore equilibrio e compostezza e meno rumore. Gli americani hanno bisogno di leader forti e capaci. Leader che abbiano a cuore questo paese e le persone che lo abitano.

Una candidatura in piena regola, camuffata da goliardata?

Per saperlo, non si può fare altro che aspettare. Del resto, un attore è già stato Presidente USA. Che dopo Ronald Reagan tocchi a The Rock?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.