FOX

Terminator: Arnold Schwarzenegger potrebbe tornare nel sesto capitolo della saga

di -

Terminator continuerà. Arnold Schwarzenegger rivela che James Cameron sta già lavorando ad un nuovo sequel.

Un'immagine di Arnold Schwarzenegger nell'originale Terminator del 1984, diretto da James Cameron

573 condivisioni 41 commenti 5 stelle

Share

Arnold Schwarzenegger ha confermato il suo ritorno nel franchise Terminator, di cui si vociferano già due possibili sequel.

Screen Daily ha avuto modo di incontrare l'attore al Festival di Cannes, e intrattenere una piacevole conversazione con l'indiscusso protagonista del film originale del 1984.

Poster ufficiale dell'ultimo sfortunato capitolo del franchise, Terminator: Genisys

Lo scarso successo dell'ultimo capitolo, Terminator: Genisys ha messo in pericolo il futuro del franchise. E, secondo quanto riportato anche da CBR, Paramount sembrerebbe aver rinunciato al progetto. Tuttavia, l'ex Mister Olympia Arnold Schwarzenegger ha confermato che è in arrivo un nuovo film, prodotto dal creatore della saga James Cameron. A dirigere il nuovo film dovrebbe essere Tim Miller, regista di Deadpool con Ryan Reynolds, che nel frattempo ha rinunciato alla regia del sequel.

Arnold ha rivelato a Screen Daily che Cameron non intende abbandonare la saga. Anzi, è già al lavoro con lo sviluppo del soggetto:

Si sta già muovendo. [Cameron] ha un paio di buone idee per continuare il franchise. Io sarò nel film. È in fase di riscrittura... l'idea è di farlo.

Arnold ha inoltre dichiarato che nessuno dei due sequel in fase di scrittura seguirà Terminator: Genisys. E il sito Slashfilm riporta che ha detto anche che "solo perché la Paramount ha cancellato i sequel non significa che il franchise non continuerà".

Si tratta di parole appena trapelate, sebbene dalla bocca dello stesso attore, ma il progetto è ancora in fase di scrittura e di più non si sa.

Certo è che lo sci-fi cult ideato da James Cameron, e originariamente prodotto da Gale Anne Hurd, non verrà abbandonato tanto facilmente. Il personaggio di Terminator, interpretato proprio da Schwarzenegger, l'androide con sembianze umane, vanta un sodalizio di lunga data con il pubblico internazionale. Così come gli umani John e Sarah Connor, che hanno più volte incrociato le loro strade con quelle dell'androide.

Dei cinque capitoli della saga il più fortunato è sicuramente il secondo, Terminator 2 - Il giorno del giudizio. Quest'ultimo raccolse infatti numerosi riconoscimenti, inclusi quattro Oscar nel 1992: miglior trucco, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro e migliori effetti speciali.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.