FOX

FOX a Cannes '70: Party Punk e una Nicole Kidman come non l'avete mai vista

di -

Sulla croisette del Festival di Cannes 70 ha sfilato Nicole Kidman per "The Killing of a sacred deer" ma noi abbiamo visto l'attrice australiana in versione inedita...e inaspettatamente Punk

34 condivisioni 1 commento

Condividi

Cannes si tinge di punk con l'arrivo di Nicole Kidman, Elle Fanning e il regista John Cameron Mitchell, per la presentazione del film How to talk to girls at parties. Il film, tratto da un racconto dello scrittore Neil Gaiman, noto per Sandman e American Gods, è un racconto generazionale nell'Inghilterra degli anni '70, tra rivoluzione culturale e musicale. 

In questo contesto troviamo un'inedita Nicole Kidman, che interpreta una matrona, un guru di questo movimento, con i capelli cotonati bianchi e il trucco pesante nero, e sarà come una madre per Elle Fanning, un'aliena di una colonia davvero particolare. Alieni e punk si uniscono e dividono, creando un film surreale e a tratti delirante, ma che vi terrà con gli occhi incollati allo schermo.

Questo non è l'unico film dell'attrice australiana; ieri è stato infatti presentato anche The Killing of a Sacred Deer, del regista greco Yorgos Lanthimos, che qualche anno fa aveva stregato Cannes con il suo The Lobster, il film con protagonista Colin Farrel (che ritroviamo anche in questo film) per cui la critica si è divisa ferocemente tra favorevoli e contrari. Purtroppo il film è stato accolto con freddezza e fischi a fine proiezione dai giornalisti.

Oggi è la giornata in cui viene celebrata la settantesima edizione del Festival.  Continuate a seguirci qui su Mondofox.it per non perdervi tutte le novità di questa nuova edizione del Festival di Cannes 

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.