Guardando le stelle con Giovanni Bignami: il ricordo di National Geographic

di -

Ci ha lasciati a causa di un malore l'astrofisico ed Ex Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana Giovanni Bignami, tra i più stimati collaboratori di National Geographic.

613 condivisioni 1 commento 3 stelle

Share

L'astrofisico Giovanni Bignami ci ha lasciati improvvisamente all'età di 73 anni, dopo un malore che l'ha colpito mentre era in visita nella città di Madrid.

Bignami, conosciuto con il soprannome di Nanni, era un divulgatore scientifico che nel 2007 ha avuto l'onore di essere nominato Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, carica mantenuta fino all'anno successivo. Attualmente era Presidente della SKA (Square Kilometre Array), progetto internazionale basato sullo studio delle onde radio per sondare lo spazio. Tra le sue rivoluzionarie scoperte l'identificazione di Geminga, una nuova stella di neutroni senza emissioni radio.

È stato uno dei collaboratori più stimati e ammirati di National Geographic, e ha inoltre lavorato con molte testate giornalistiche e programmi TV, anche al fianco di Piero e Alberto Angela.

Il lavoro di Giovanni Bignami per National Geographic

È stato la voce e il volto di alcuni programmi di punta del canale National Geographic come Cosmos, Cosa ci resta da scoprire, I segreti dello spazio con Bignami e  I marziani siamo noi.

Qualche giorno fa è stato uno dei principali ospiti del National Geographic Festival delle Scienze, dove ha tenuto un'indimenticabile sessione sull'esistenza degli Alieni. Proprio in quell'occasione, abbiamo avuto l'onore di intervistarlo.  

Giovanni Bignami è stato una figura unica nel mondo scientifico, capace di mescolare sapientemente competenza e humor, caratteristiche che l'hanno sempre contraddistinto.

Grazie di tutto, #CiaoNanni! Da oggi, quando guarderemo le stelle, lo faremo attraverso i tuoi occhi. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.