FOX

The Mist: una featurette su come Stephen King ha influenzato la serie TV

di -

L'emittente USA Spike ha rilasciato online una featurette nella quale vediamo il cast di The Mist spiegare come Stephen King abbia influenzato il loro lavoro.

135 condivisioni 5 commenti 5 stelle

Share

L'emittente televisiva statunitense Spike ha gentilmente offerto a Bloody Disgusting, in esclusiva, uno sguardo più da vicino alla serie TV The Mist, grazie ad una featurette nella quale i membri del cast e gli addetti ai lavori spiegano come il maestro Stephen King li abbia influenzati. 

Come i fan di Stephen King (e non solo) possono facilmente dedurre, la serie TV si ispira all'omonimo racconto del Re, contenuto nella raccolta Scheletri del 1985.

Ricordiamo che il racconto ha già avuto un primo adattamento cinematografico nel 2007, con un film diretto da Frank Darabont (già regista di quel capolavoro, ispirato ad un altro racconto di King, che fu Le Ali della Libertà).

La featurette comincia in puro stile horror con una scena decisamente terrificante nella quale vediamo una folta schiera di grossi scarafaggi dirigersi verso la faccia di un poliziotto (intento a scattarsi un selfie nella famigerata nebbia) e cominciare a rosicchiargli il volto pian piano...

I fan di Stephen King saranno probabilmente felici di sapere che Christian Torpe, creatore e sceneggiatore della serie (nonché probabilmente la persona più importante per il successo dello show) sembra aver fatto propri alcuni degli ingredienti chiave del lavoro del Re, in virtù di un amore di lunga data con il celebre scrittore del Maine.

Poste ufficiale The Mist

Ricorda Torpe:

Sono cresciuto in una piccola città. Ogni lunedì mi recavo alla biblioteca locale, dove ho effettivamente lavorato per avere sempre l'accesso per primo ai libri contabili in arrivo e così ho sempre potuto leggere i romanzi di Stephen King. Il primo che ho letto è stato Carrie, quando avevo 11 anni. Credo che Stephen King capisca la natura umana. Prende la sua conoscenza della paura e dell'umanità e li mette in un personaggio che fa evolvere o devolvere come meglio crede; questa è davvero la padronanza dei suoi libri.

Frances Conroy ha aggiunto:

Ti fa apparire i personaggi come se fossero i tuoi vicini di casa. Hanno le caratteristiche che riconosci in una persona comune. E poi, con una sola parola, ti trascina a fondo in un momento di grande paura!

La featurette contiene un paio di monologhi sul perché coloro che hanno partecipato in qualità di attori o di addetti ai lavori amino il lavoro del Re. E quasi tutti questi motivi sembrano ruotare intorno a un tema centrale: come il "Re dell'horror moderno" sia capace di creare grandi personaggi e svilupparli molto bene. 

Alcuni degli altri interpreti che parlano nella featurette di The Mist sembrano avere meno conoscenza dei libri di King, pur avendo, invece, molto familiarità con i film ispirati alle sue opere.

Danica Curcic ha dichiarato sorridendo: 

Sono cresciuta con Shining, e Carrie, e IT, e tutti questi film che ho visto quando ero troppo giovane!

The Mist, trama ufficiale

Serie TV The Mist

In The Mist vedremo come la famiglia di un piccolo paese del Maine sia lacerata da un crimine brutale. Nel frattempo una nebbia misteriosa arriva nella cittadina, improvvisamente, tagliando gli abitanti fuori dal resto del mondo e, in alcuni casi, mettendoli l'uno contro l'altro. Famiglia, amici e avversari diventano strani compagni di avventura, combattendo la misteriosa nebbia e le sue minacce, lottando per mantenere integra la propria moralità e sanità mentale, mentre le regole della società civile man mano vengono meno una dopo l'altra...

Nel cast della serie TV abbiamo: Morgan Spector, Frances Conroy, Alyssa Sutherland, Gus Birney, Dan Butler, Luke Cosgrove, Danica Curcic, Okezie Morro, Darren Pettie, Russell Posner, e Isiah Whitlock Jr.

La prima stagione di dieci episodi di The Mist arriverà il 22 giugno su Spike. In attesa che La Nebbia assassina venga a trovarci anche in Italia...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.