FOX   

Stephen Amell vuole il film di Arrow con Robbie Amell come... Batman!

di -

Stephen Amell pensa in grande e vorrebbe realizzare un film di Arrow, in cui coinvolgere tutti i personaggi comparsi nella serie. Ma ne vorrebbe aggiungere uno: Batman! E ha già in mente a chi poter affidare il ruolo.

Stephen Amell dichiara che vorrebbe un film di Arrow in cui il cugino Robbie fosse Batman

1k condivisioni 49 commenti 4 stelle

Share

Che Stephen Amell fosse molto legato al personaggio di Arrow, lo si era capito bene già da tempo. Durante le cinque stagioni della serie TV, l'attore canadese non si è mai tirato indietro e ha affrontato, in prima persona, molte delle acrobazie previste dal ruolo del vigilante di Starling City. E sembra averci davvero preso gusto.

In una recente iniziativa di beneficenza, ha dato prova della sua prestanza fisica e delle sue doti atletiche, superando di slancio l'impervio percorso a ostacoli che gli era stato messo davanti. Ma nei suoi progetti futuri sembra esserci ancora molta carne al fuoco.

Amell ha espresso, in più di un'occasione, il suo disappunto per non aver avuto l'occasione di portare la sua versione di Arrow anche sul grande schermo. Infatti, l'universo degli show televisivi DC, di cui fanno parte Arrow e The Flash, entrambi in onda su FOX, è separato da quello cinematografico, che a breve si amplierà grazie al solo movie dedicato a Wonder Woman.

Per questo, stando a quanto riporta Comicbook, in occasione del Heroes & Villains Fan Fest di Londra, Stephen Amell ha deciso che era arrivato il momento giusto per lanciare la sua ultima, suggestiva provocazione.

Mi piacerebbe fare un film di Arrow che coinvolgesse ogni singolo personaggio che ha preso parte alla serie e che ha contribuito a farne la storia. Vorrei metterli in una situazione che li spinga a collaborare tutti insieme.

Proseguendo, si addentra ancora di più nello specifico.

Sarei curioso di capire cosa saremmo in grado di fare se riuscissimo a far confluire tutto il budget a disposizione per la realizzazione di un'intera stagione, in un'unica pellicola.

A dargli l'assist decisivo ci pensa la sua compagna di cast Emily Bett Rickards, che nella serie presta il volto a Felicity Smoak. Irrompendo sul palco all'insaputa del collega, esordisce con un esplosivo "E magari potremmo aggiungere Batman!".

A questo punto la folla è in delirio e Stephen non si fa pregare e scaraventa in rete a porta vuota.

E sarebbe Robbie Amell a interpretarlo!

Probabilmente le due star stavano solo scherzando, visto che al cugino del protagonista di Arrow è stato affidato il ruolo di Firestorm in The Flash.

Tuttavia, l'artista Kobe Abdo, meglio conosciuto col suo nome d'arte, BossLogic, ha deciso di raccogliere la sfida e di regalarci la sua visione di Robbie Amell nei panni del Cavaliere Oscuro, realizzando alcuni bellissimi artwork.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe se Batman venisse introdotto nell'universo di Arrow? E a chi affidereste il ruolo?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.