FoxLife  

American Crime Story: Darren Criss e il selfie di nudo (quasi) integrale

di -

Da Glee ad American Crime Story, Darren Criss sfoggia un look di nudo (quasi) integrale e i social vanno in tilt.

Darren Criss in posa per Cosmopolitan

433 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Per fortuna che c’è Instagram. Darren Criss ha accantonato il microfono di Glee per entrare nel cast di American Crime Story e già da tempo coccola i fans con scatti rubati. Ma questa volta Darren ha fatto di più.

Un selfie che di innocente ha ben poco, nonostante l’espressione buffamente atterrita dell’attore.

Cos'è più rosso? La mia scottatura, il costumino o LA MIA FACCIA?

‪So what's more red? My sunburn, my speedo, or YOUR FACE???‬ #ACSVersace

A post shared by Darren Criss (@darrencriss) on

Un nudo quasi integrale che ha mandato in delirio il popolo di Instagram. L’ex Usignolo ha voluto mostrare l’ustione che ricopre gran parte del corpo sottolineando il contrasto di colori con un inutile costume utilizzato per rendere la fotografia meno a luci rosse.

laine Anderson che cantava dolci canzoni smielate come Teenage Dream è stato sostituito da un serial killer alquanto sfacciato, quale Andrew Cunanan, per la terza stagione di American Crime Story.

It begins.

A post shared by Darren Criss (@darrencriss) on

American Crime Story: Versace

Preceduto dalla seconda stagione, che come tema sfrutterà l’impatto dell’uragano Katrina negli Stati Uniti, American Crime Story: Versace si concentrerà sull’assassinio del famoso stilista avvenuto sui gradini della sua casa a Miami.  Darren Criss interpreterà il criminale, un tossicodipendente che arrivò a togliersi la vita otto giorni dopo l’omicidio dello stilista.  

Quello di Ryan Murphy (regista) appare essere un progetto in grande stile, partendo dalla scelta stellare del cast. Infatti al fianco di Darren Criss ci saranno Max Greenfield, Ricky Martin, Penelope Cruz ed Edgar Ramirez.

Ready for another week working with this gang. Great days ahead. #ACSVersace

A post shared by Ricky (@ricky_martin) on

La riunione tra Darren Criss e Ryan Murphy (creatore di Glee) ha lasciato da parte la poeticità del momento per concentrarsi sul ruolo completamente diverso del giovane trentenne.

Dal microfono alla pistola, la differenza sicuramente c’è!

Fonte: People

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.