FOX   

Ghost Rider: Gabriel Luna e Jon Bernthal scelgono Norman Reedus!

di -

Tutti vorrebbero che Norman Reedus fosse scelto per interpretare Johnny Blaze, il primo Ghost Raider. Anche i suoi colleghi Gabriel Luna e Jon Bernthal, che non vedono l'ora di vederlo sfrecciare in sella alla moto dello Spirito della Vendetta!

Norman Reedus e Ghost Rider. Sembra che il cammino dei due sia destinato a incrociarsi

1k condivisioni 43 commenti 5 stelle

Share

Che cosa hanno in comune Gabriel Luna e Jon Bernthal? Al momento, praticamente poco o nulla ma andiamo per gradi. Il primo ha interpretato Ghost Rider e ha infiammato la quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., che potete trovare su FOX, a bordo della sua infuocata Dodge Charger del '69.

Il secondo, dopo aver smesso i panni dell'instabile Shane Walsh nelle prime due stagioni di The Walking Dead, uno dei titoli di punta di FOX, ultimamente va in giro con una T-shirt nera con un inquietante teschio bianco sul petto ed è l'incubo di tutti i criminali di New York, lo spietato giustiziere meglio noto come The Punisher.

Il primo punto di contatto ormai dovrebbe essere chiaro. Entrambi hanno un ruolo di spicco all'interno del Marvel Cinematic Universe (MCU). Anche se al momento i loro personaggi non sembrano destinati a incontrarsi, entrambi gli show in cui compaiono sono sotto la supervisione di Jeph Loeb e sappiamo bene quanto il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, abbia a cuore l'idea di futuri crossover.

Ma ad avvicinarli ulteriormente c'è qualcosa di ancora più sorprendente.

Stando a quanto riporta il sito We Got This Covered, i due attori, intervenuti sul palco dei rispettivi panel in occasione dell'annuale Phoenix Comic-Con, che si è svolta nella capitale dell'Arizona durante il weekend del Memorial Day, vorrebbero che Norman Reedus salisse in sella alla sua moto e diventasse Johnny Blaze, il Ghost Rider originale dell'universo Marvel.

Soprattutto Luna ha voluto dare la sua “infernale” benedizione al collega Rider in fieri.

Mi pacerebbe che il mio Ghost Rider facesse un team-up con Johnny Blaze e Norman Reedus sarebbe perfetto per quel ruolo!

Immaginate che cosa sarebbe successo se, durante la sua breve apparizione nel sesto episodio della quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., intitolato “Il Buon Samaritano”, le fiamme che avvolgono il cranio del misterioso centauro che riporta in vita Robbie, si fossero spente e avessero mostrato il volto di Reedus!

Questa non è la prima volta che Reedus viene accostato allo Spirito della Vendetta e, siamo certi che non sarà nemmeno l'ultima. Qualche tempo fa, lui stesso aveva manifestato il desiderio di interpretare Blaze, esprimendo chiaramente la sua opinione con un perentorio “Hell, yeah!”, che in italiano suona più o meno come “Diavolo, sì!”.

Norman Reedus diventa Ghost Rider in un suggestivo artwork realizzato da BossLogicHDCopyright BossLogic

Attualmente, questa suggestione sembra destinata a rimanere tale, visto che Daryl Dixon, il personaggio di Norman Reedus nella serie TV AMC, è uno dei più amati dal pubblico dello show e, difficilmente, l'attore avrebbe il tempo di interpretare entrambi i ruoli, visto quanto sono impegnative le riprese di The Walking Dead, sia da punto di vista fisico che emotivo. Non resta che incrociare le dita e sperare che riesca a comparire in paio di episodi, magari in qualità di guest star.

E voi cosa ne pensate? Sareste disposti ad assistere magari anche alla morte di Daryl Dixon pur di vedere Norman Reedus nei panni di Ghost Rider?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.