FoxLife

Kirsten Dunst è pronta a diventare mamma

di -

La prima Mary Jane di Spider-Man è pronta a circondarsi di ciucci e biberon: è tempo di cicogne per Kirsten Dunst?

Kirsten Dunst in posa per Marie claire

128 condivisioni 8 commenti 5 stelle

Share

Ogni generazione ha una Mary Jane Watson. Quella che ha interpretato Kirsten Dunst risale al (non tanto lontano) 2002 al fianco di Tobey Maguire nelle vesti di Spider-Man. Eppure, nonostante le recenti polemiche riguardo i costanti reboot, Kirsten Dunst non è più quella Mary Jane dai capelli rossi. Oggi Kirsten è una donna e dalla vita vuole soltanto una cosa: metter su famiglia.

Lavoro da quando avevo tre anni. È arrivato il momento di avere bambini e rilassarmi.

Freschissimo è il fidanzamento ufficiale con il suo migliore amico nonché collega attore Jesse Plemons. Hanno interpretato una coppia sposata nella seconda stagione di Fargo e hanno deciso di proseguire anche dopo le telecamere. Purtroppo l’attrice non è sembrata propensa a rivelare altri dettagli riguardo la preparazione delle nozze.

Kirsten Dunst e Jesse Plemons insiemeHDPeople
I promessi sposi Kirsten Dunst e Jesse Plemons

La coppia, che ha partecipato alla mostra Gucci Cruise tenutasi a Milano, appare essere sulla stessa lunghezza d’onda per quanto riguarda i progetti futuri e Kirsten Dunst si è confessata in una lunga intervista a Marie Claire con il giornalista Mickey Rapkin.

Non sono mai stata una di quelle donne che vogliono assolutamente avere un bambino, finché non è nata la mia figlioccia. È un amore che non puoi capire se non hai un figlio.

Con trentadue anni di carriera hollywoodiana alle spalle, Kirsten ha avvertito finalmente il campanello della maternità dentro di sé. Una vita passata da un sipario all’altro, dalla tenera età di tre anni, l’ha portata su molte strade e infine l’ha condotta tra le braccia amorevoli della famiglia. Parlando della figlioccia, Kirsten ha lasciato intendere quanto amore sia disposta a donare a un altro essere umano.

Ieri sera l'ho messa a letto e quando si è svegliata stamattina ha chiesto alla madre 'Dov'è Kiki?'. Mi piace quell'amore ed è questo che voglio.

Kirsten Dunst in posa per Marie ClaireHDMarie Claire
Kirsten sulla cover di Luglio di Marie Claire

Kirsten non ha potuto fare a meno di dare il suo parere riguardo la figura della donna oggi nellla carriera hollywoodiana, dove sembra essere diventata indispensabile la presenza sui social.

Puoi avere un lavoro in base a chi segui su Instagram oggi come oggi. È per questo che io ce l'ho. Un uomo può tranquillamente tenersi fuori da questi schemi, ma una donna che vuole lavorare in quest'industria non può farlo. Fa parte del gioco.

In vena di confessioni, Kirsten ha ammesso che, se fosse nata uomo, avrebbe prestato molta meno attenzione al suo guardaroba.

Ho un vestito orrido pieno di buchi che non metterei certamente a Los Angeles, ma ad Austin [dove vive il fidanzato n.d.r.] non importa a nessuno cosa indossi. Se non fossi un'attrice, mi vestirei malissimo ogni giorno. Tutti i miei vestiti sarebbero stracci.

La nuova carriera di Kirsten Dunst

@beguiledmovie poster 🎟out June 23rd 🕯🗝🚪

A post shared by Kirsten Dunst (@kirstendunst) on

Nonostante la recente uscita del trailer di Woodshock (di cui l'attrice sarà protagonista) e il ruolo ne Il diritto di contare, il progetto che sembra starle più a cuore è quello firmato da Sophia Coppola. Con L'inganno (in lingua originale The Beguiled), Kirsten è volata al Festival di Cannes al fianco di Nicole Kidman, Elle Fanning e Colin Firth per promuovere quello che è il remake del film "La notte brava del soldato Jonathan".

Ciò che ci chiediamo è se la maternità di Kirsten sarà per lei motivo di pausa dagli schermi hollywoodiani o se deciderà di essere una brillante mamma in carriera.

Chi ha detto che non si può avere tutto dalla vita?

Fonte: People

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.