FOX  

La terrificante mostra a New York di American Horror Story

di -

Si intitola The Style of Scare la mostra che rende omaggio alla spaventosa serie antologica realizzata da Ryan Murphy.

American Horror Story: la mostra degli orrori

175 condivisioni 9 commenti 5 stelle

Share

American Horror Story, dopo 6 stagioni di incredibile successo, è senza ombra di dubbio una delle serie TV più innovative ed originali degli ultimi anni.

A pensarlo non è di certo solo il pubblico che, ogni autunno, non può fare a meno di rinnovare l'amore per la creazione di Ryan Murphy, facendo registrare ascolti da record. Anche gli attori di Hollywood fanno a gara per poter apparire nello show, e di nomi celebri, negli anni, se ne sono contati davvero parecchi.

Non basta?

Questa estate, New York renderà omaggio ad American Horror Story con una mostra a dir poco... terrificante.

American Horror Story: The Style of Scare

Da Murder House a Roanoke, The Style of Scare (questo il nome dell'esibizioni) permetterà a tutti i visitatori di rivivere in prima persona gli orrori che abbiamo imparato a consocere in questi 6 lunghi anni.

1200 metri quadri per visitare i lunghi corridoi di Asylum e i mille piani dello spettrale Hotel che ha visto trionfare anche Lady GaGa.

O forse preferite perdervi nei boschi della Carolina del Nord o toccare con mano le mostruosità ospitate dal Freak Show?

In ogni caso, l'esposizione ha un unico obiettivo: rendervi finalmente i veri protagonisti dello show.

Entusiasta all'idea, il direttore del Paley Center of Media (la location che ospiterà l'esibizione) ha dichiarato:

Ryan Murphy è uno degli autori televisivi più originali ed innovativi del momento ed è per questo che siamo onorati di essere i primi a dedicare una retrospettiva alla sua splendida serie.

Un'ottima soluzione nell'attesa di tuffarci nella prossima settima stagione (e delle già confermate numero 8 e 9).

L'appuntamento col terrore firmato Ryan Muprhy è dal 3 giugno al 30 luglio 2017, al Paley Center di New York City.

Ora sapete dove andare in vacanza.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.