FOX  

Ode alle Ciambelle: Homer Simpson festeggia il National Doughnut Day!

Mmmm... ciambelle.

Homer mangia una ciambella

224 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il 2 giugno è una data super-mega-importante. Oltre ad essere la Festa della Repubblica italiana, questa giornata celebra anche un vero e proprio eroe nazionale: la ciambella!

Sì: proprio il secondo giorno di giugno si festeggia negli Stati Uniti il National Doughnut Day. Tra assaggi gratuiti e nuove ricette da scoprire e da gustare, le iniziative per apprezzare al meglio questo dolce/snack/cibo-degli-dei non mancano di certo. E siamo certi che, dalla sua Springfield, Homer Simpson non perda mai occasione di festeggiare. Anzi, probabilmente lui si prende ogni anno un'intera settimana di tempo per mangiare a volontà il suo cibo preferito!

Homer turba il diavolo continuando a mangiare ciambelle all'infinito
Quarto special di Halloween dei Simpson (stagione 5, episodio 5)

Negli anni, questa zuccherosità (meglio se rosa) è diventata protagonista di decine di gag e sketch negli episodi de I Simpson. Perché? Beh, questo ce lo spiega Homer stesso nel frammento "Ode alla Ciambella", in cui il nostro divoratore si dirige alla centrale nucleare per la cosa che gli dà più soddisfazione al mondo: mangiarsi una ciambella (o due, o tre...) prima di iniziare a far finta di lavorare!

Persino il Signor Burns ha capito benissimo il potere che le ciambelle hanno su Homer e sui suoi colleghi. Tanto che arriva ad usare il loro calorico potenziale quando Homer, Lenny e Carl minacciano di lasciare per sempre i loro impieghi.

E, visto che ci siamo: che ne direbbe Monty di ridiscutere i termini dell'assicurazione sanitaria...?

Ecco. Come volevasi dimostrare: le ciambelle finiscono spesso per causare guai al povero Homer. Ma la loro è una relazione davvero troppo forte per essere spezzata così facilmente. Anzi: quella di Homer si potrebbe definire una vera e propria dipendenza, tanto che - se potesse - lui si inietterebbe in vena loro e il loro sapore unico!

Anzi... forse l'ha già fatto qualche volta di troppo...

Homer si inietta una ciambella in vena come se fosse una droga
Stagione 24, episodio 11

Guardiamo in faccia alla realtà: negli anni abbiamo visto Homer fare di peggio. Per esempio, vi ricordate di quella volta che ha usato una povera ed innocente scimmietta per rubare golosità a volontà? La stagione era la nona, e l'episodio era il numero 21. Anche allora, però, non tutto era andato secondo i piani di Homer (sorpresa, eh?).

La "povera ed innocente" scimmietta, infatti, rispondeva al nome di Mojo: e Mojo, lo sappiamo, è un essere dotato di un istinto criminale. 

Che questa (dis)avventura in compagnia di Mojo riesca finalmente a frenare la fame di ciambelle in Homer? Nemmeno per sogno! Il richiamo dello zucchero è troppo forte: nemmeno il Diavolo in persona riuscirebbe a distrarre Homer dalla sua missione divoratrice. Anzi, forse sarebbe Homer a turbare il Diavolo col suo stomaco senza fondo.

Sì: perché come abbiamo visto nel Quinto Special di Halloween dei Simpson, Homer rinuncerebbe persino al più perfetto dei mondi in nome delle sue adorate ciambelle!

E questo 2 giugno a noi cosa rimane da fare, se non condividere con voi una ricetta delle ciambelle rosa di Homer?

L'ha messa a punto un fan dei Simpson sul blog The Flavor Bender - e il risultato finale sembra decisamente appetitoso! Tanto che queste delizie sembrano essere uscite direttamente da un episodio della serie TV.

Non preoccupatevi: il Signor Burns questa volta non c'ha messo lo zampino, e queste ciambelle non hanno bisogno di essere "fritte nel grasso di tre animali diversi, due dei quali ora estinti"!

Allora buon appetito e buona Giornata Nazionale della Ciambella!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.