FOX

I 10 libri da non perdere a giugno 2017

di -

Dopo la guerra letteraria tra Milano e Torino e in attesa dello Strega, con l'arrivo dell'estate è tempo di compilare la lista dei romanzi da portare in vacanza: ecco 10 validi consigli di lettura per giugno 2017!

Letture e relax con i 10 libri consigliati per giugno 2017

342 condivisioni 5 commenti 5 stelle

Share

Con il Salone del Libro di Torino si chiude una primavera letteraria italiana, segnata alla sfida vinta dalla Mole contro la rivale di sempre Milano, in un periodo ricchissimo di presentazioni letterarie e uscite da non perdere (avete letto le nostre interviste a Sarah Andersen e Jo Nesbø, vero?). L'aria è torrida e ricca di promesse di mare, montagna o città, per quanti sanno che le ferie sono ancora lontane.

Per arrivare preparati facendo già tappa in libreria prima di fare la valigia o per ingannare l'attesa, ho selezionato per voi 10 romanzi da non perdere tra le novità di queste settimane. Che amiate il thriller, le distopie, la fantascienza o i memoir, che abbiate voglia di una novità assoluta o di riscoprire qualche classico dimenticato, nella mia lista dei 10 libri di giugno 2017 da non farsi scappare troverete sicuramente qualcosa che fa per voi (oppure provate a spulciare nelle uscite di maggio e aprile per ulteriori consigli letterari!).

Buone letture! 

1 - I Racconti dell’Ancella

Finalmente Ponte Delle Grazie sana quest’incomprensibile mancanza e riporta in libreria dopo un lunghissimo periodo di latitanza il best seller più venduto e chiacchierato di questa primavera a livello internazionale.

Riscoperto da una nuova generazione grazie alla serie TV di Hulu con protagonista Elisabeth Moss, I Racconti dell’Ancella è il romanzo più celebre della scrittrice canadese Margaret Atwood, già considerato dagli anni '80 un nuovo classico del genere fantascientifico e distopico. Negli Stati Uniti di Trump il racconto di Offred ha acquisito una sfumatura ancor più realistica e sinistra: uno dei libri da (ri)leggere assolutamente nel 2017.

I Racconti dell’Ancella  è uno dei libri da leggere a giugno 2017 Ponte delle Grazie
La copertina di I Racconti dell’Ancella

2 - Il Libro del Mare

Quale titolo migliore per inaugurare un’estate che già profuma di vacanze e libertà? Attenzione però, il mare descritto da Morten Andreas Strøksnes in questa peculiare e affascinante nuova uscita di Iperborea è lontanissimo dalle mete di villeggiatura. Solo nelle più fredde e profonde acque nei pressi del Polo Nord vive infatti il famigerato squalo groelandese, un enorme creatura capace di vivere oltre 400 anni, tra mitologia, poesia, biologia e leggenda.

Due amici, una barca e una folle avventura sulle tracce di un animale tanto misterioso quanto leggendario:Il Libro del Mare è un racconto meraviglioso di una vera storia di mare e amicizia.

Il Libro del Mare è uno dei libri da leggere a giugno 2017 Iperborea
La copertina di Il Libro del Mare

3 - Propulsioni D’Improbabiità

Tornano le meraviglie del possibile fantascientifico e italiano: non è però una grande casa editrice a raccogliere la sfida di mostrare di nuovo ai lettori gli sconfinati e spesso inesplorati spazi della fantascienza italiana, ma la piccola e agguerritissima Zona 42. Dopo aver pubblicato il romanzo vincitore del Premio Italia Real Mars, Zona 42 rilancia più in alto presentando Propulsioni D’Improbabiità, la sua prima antologia di inediti che ritrova firme della sua scuderia come gli inossidabili Vietti & Viscusi, ma anche autori di casa Minimum Fax e di estrazione narrativa, che si cimentano per la prima volta nel comparto.

Il vero filo conduttore dell'antologia curata da Giorgio Mayer Gatti sono le pulsioni sotterranee e attualissime che gli autori rivelano ed esorcizzano attraverso il genere fantascientifico, parlando al presente e al futuro di amore, religione, politica ed essere davvero umani oggi. Propulsioni D’Improbabiità contiene storie inedite e fantascientifiche di Italo Bonera, Anna Feruglio Dal Dan, Giovanni De Matteo, Alessandro Forlani, Miki Fossati, Emanuele Kraushaar, Lukha B. Kremo, Stefano Massaron, Giordano Meacci, Maico Morellini, Gianluca Morozzi, Chiara Reali, Gianni Tetti, Dario Tonani, Emanuela Valentini, Alessandro Vietti, Andrea Viscusi e Paolo Zardi.

Propulsioni D’Improbabiità è uno dei libri da leggere a giugno 2017Zona 42
La copertina di Propulsioni D’Improbabiità

4 - Babylon’s Ashes

È la serie fantascientifica di punta di casa Fanucci, la più venduta e amata, seguitissima anche nella controparte televisiva targata Syfy. Benedetta da George R. R. Martin e scritta da un duo di sceneggiatori e autori riunitisi sotto il nome di James S.A. Corey, la serie di The Expanse torna con il sesto capitolo delle avventure di  James Holden e della Rocinante. Mentre i ribelli mettono in ginocchio la Terra cancellandone la precedente egemonia spaziale, la rivoluzione cominciata col fuoco delle armi potrebbe finire nel sangue. Infatti oltre i portali utilizzati per lotte di potere tra Terra, Marte e fasce esterne del sistema solare, sta crescendo una minaccia aliena che gli umani farebbero bene a non sottovalutare.

A questo punto della saga ovviamente c’è spazio solo per gli appassionati, ma con l’estate alle porte l'intera saga The Expanse potrebbe essere un gran bel recupero thriller e fantascientifico da fare sotto l’ombrellone!

Babylon’s Ashes è uno dei libri da leggere a giugno 2017Fanucci
La copertina di Babylon’s Ashes

5 - Mi Chiamo Sara, Vuol Dire Principessa

Un nome che lascia il segno, quello di Violetta Bellocchio, sia dentro che fuori l’ambito letterario. Con il romanzo Il Corpo Non Dimentica catturò l’attenzione della stampa e dei lettori più esigenti e preparati, che trovarono una nuova voce non banale, capace di incidere e scavare dentro le convenzioni. Il suo progetto web Abbiamo Le Prove è poi diventato Quello Che Hai Amato, una raccolta di undici storie di donne che si sono aperte e confessate sul sito da lei fondato e gestito per alcuni anni, ribadendo quanto la verità possa essere più forte di ogni finzione narrativa.

Con una collaborazione tra le più memorabili con Rivista Studio e un nuovo spazio su Internazionale, Violetta Bellocchio ha reso evidente come sia difficile, da donna e da professionista, occupare uno spazio nei media italiani e permettersi di puntare il dito ed alzare la voce, anche per e verso sé stesse. Con Mi Chiamo Sara ci mostra l’altra faccia della nascita di una stella, quella rinchiusa nel mondo interiore di una ragazza quindicenne, selvatico e curioso, spesso sottovalutato e osservato con poca attenzione dalle persone circostanti.

Se avete amato Le Ragazze di Emma Cline, scoprirete una storia ancor più sorprendente, direttamente dal cuore della tanto bistrattata narrativa di casa nostra.

Mi Chiamo Sara, Vuol Dire Principessa è uno dei libri da leggere a giugno 2017 Marsilio editore
La copertina di Mi Chiamo Sara, Vuol Dire Principessa

6 - Il Mio Nemico Mortale

Una vita spesa tra Stati Uniti e Francia, frequentando il mondo del teatro e del giornalismo. Nel 1923 arrivò il Pulizer, ma questo non impedì al nome di Willa Cather di finire nel dimenticatoio. Con una nuova edizione e una traduzione aggiornata, a giugno Fazi riporterà in libreria Il Mio Nemico Mortale, un romanzo sulle (in)felici convenzioni della vita domestica e matrimoniale, firmato da un’autrice tutta da riscoprire.

Myra Henshawe è un’eroina romantica, capace di mettere da parte un’ingente fortuna per inseguire un sogno d’amore con il proprio matrimonio d'amore, tanto da entrare nel mito della propria famiglia. Myra è dunque una romantica, ma non ingenua, anzi: la protagonista di questa prova d’arguzia e saggezza è salace e crudele, uno spirito libero che tenta dentro e fuori il proprio matrimonio di ritrovare la propria soddisfazione spirituale e personale.

 Il Mio Nemico Mortale  è uno dei libri da leggere a giugno 2017 Fazi
La copertina di Il Mio Nemico Mortale

7 - Solon Creed

Se del relax estivo voi non sapete cosa farvene perché dentro e fuori dalle pagine di un libro volete avventura, azione e mistero, il romanzo del mese per voi è il nuovo thriller di Harper Collins Italia, Solomon Creed.

Il deserto, un uomo senza nome, un funerale e un’esplosione: in nemmeno una ventina di pagine ci sono già tutti gli ingredienti per un mistero da gustarsi capitolo dopo capitolo. Se la canicola vi perseguita, seguite un uomo che non ricorda nulla di sé in un assolato deserto dell'Arizona, alla ricerca di una persona da salvare di cui è stato appena celebrato il funerale. I suoi vestiti e una dedica su un libro dicono che si chiama Solomon Creed, lo sceriffo locale gli racconta che è scampato allo schianto di un aereo che ha interrotto il funerale di cui sopra. Qual è lo scopo di Creed? Per quale missione è arrivato troppo tardi nella sperduta cittadina di Redemption?

Agli amanti dell’azione non sarà sfuggito il nome dell’autore, Simon Toyne, ex sceneggiatore cinematografico e autore del fortunato Sanctus. Se la vostra serata cinematografica tipo comincia con Jason Bourne e si conclude con Jack Reacher, spegnete la TV e aprite le pagine di questo thriller che sarà tenervi incollati alle sue pagine.

Solomon Creed è uno dei libri da leggere a giugno 2017Harper Collins Italia
La copertina di Solon Creed

8 - L’Età d’Oro

In Australia è stato un caso letterario partorito dalla penna di una libraia di Perth, autrice di raccolte di racconti e romanzi. Dopo aver vinto numerosi riconoscimenti per questo titolo in patria, la fama di Joan London ha superato i confini del continente, fino ad arrivare anche in Italia con e/o.

Breve ma intenso, L’Età d’Oro saprà emozionare di nuovo quanti hanno amato Lezioni di Piano di Jane Champion. L’ambiente selvaggio è l’Australia, dove emigra una famiglia sopravvissuta all’Olocausto. La pianista è la madre del protagonista, incapace di adattarsi alla sperduta località dove lei, famosa concertista, è stata relegata. Una nuova tegola di abbatte su di lei quando il figlio, Frank, è costretto ad entrare nel sanatorio The Golden Age per via della poliomielite di cui si scopre essere affetto. Nel più doloroso e triste dei luoghi nascerà però un’intensa, soffusa storia d’amore con un’altra paziente e coetanea, Elsa.

L’Età d’Oro è uno dei libri da leggere a giugno 2017 edizioni e/o
La copertina di L’Età d’Oro

9 - I Love Dick

Il caso letterario del 1997, dopo essere sbarcato in TV, viene riportato da Neri Pozza in libreria. Sto parlando di I Love Dick, romanzo a cavallo tra finzione, saggio e autobiografia di Chris Kraus, 39enne regista di scarso successo e affetta da depressione che si prende una bella sbandata per il vicino, il sociologo Dick.

Quando confessa al marito e professore universitario Sylvère la sua infatuazione, lui la esorterà a scrivere all’oggetto del suo desiderio, conscio che questa attrazione sta aiutando la moglie a uscire da un periodo nerissimo. Alla prima missiva se ne unisco altre, a cui inizia a partecipare come autore anche Sylvère, in un gioco di seduzione e pericolo che creerà un triangolo davvero inaspettato: Dick infatti starà al gioco e comincerà a rispondere alle missive.

Se avete amato l’adattamento televisivo di Amazon studios con Kathryn Hahn, Griffin Dunne e Kevin Bacon nei panni di Dick, avete trovato un degno erede di Animali Notturni, anche in libreria. I Love Dick sarà in libreria a partire dal 15 giugno 2017.

I Love Dick è uno dei libri da leggere a giugno 2017 Neri Pozza
La copertina di I Love Dick

10 - L’invenzione di Morel

Come abbiamo imparato a scoprire negli scorsi mesi, SUR ha sempre un occhio di riguardo per le gemme della letteratura sudamericana, troppo spesso trascurata in favore dei cugini nordamericani. In un giugno che si preannuncia assolato cosa c’è di meglio di un intreccio fantastico creato dal nipote di un ricco produttore caseario che cominciò a scrivere da bambino divenne uno degli scrittori argentini più celebri,  anche nel comparto SFF?

Se sognate di scappare su un’isola deserta per sfuggire al capoufficio o ai parenti serpenti potrete farlo con L’invenzione di Morel, il viaggio suggestivo e irto di pericoli di un ergastolano in fuga che finisce su un’isola solo apparentemente disabitata. Ispirato da due grandissimi classici del genere come all’Isola del dottor Moreau di H.G. Wells e alle storie brevi di Edgar Allan Poe, questo romanzo è una piccola perla avventurosa e allucinata da riscoprire quest’estate.

L’invenzione di Morel è uno dei libri da leggere a giugno 2017SUR
La copertina di L’invenzione di Morel

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.