FOX

Grosso guaio a Chinatown: ecco il gioco da tavolo ufficiale del film con Kurt Russell

di -

Grosso guaio a Chinatown diventa un gioco da tavolo. Ecco il trailer di Big Trouble in Little China: The Game ispirato al film di John Carpenter.

Kurt Russell in una scena di Grosso guaio a Chinatown

1k condivisioni 16 commenti 5 stelle

Share

"Io sono nato pronto". È di Kurt Russell una delle battute cult del cinema anni '80. Il film in questione è fin troppo celebre, ovvero Grosso guaio a Chinatown, bizzarra avventura firmata da John Carpenter nel 1986.

A 31 anni di distanza dalla pellicola che consegnò all'immaginario collettivo la figura (poco) eroica del camionista Jack Burton, è finalmente disponibile il gioco da tavolo ufficiale del film di culto che mescola arti marziali, "esplosioni verdi e gente che entra ed esce volando".

Questione di riflessi

Come rivela il sito io9, Big Trouble in Chinatown: The Game sarà acquistabile sul sito bigtroublegame.com a partire dal prossimo novembre (anche se i pre-ordini sono già aperti!). Del gioco è disponibile anche una versione deluxe in edizione limitata al prezzo di 99,95 dollari che consente di aumentare i giocatori fino a 6 unità (delle 4 previste).

Il gioco da tavolo ufficiale di Grosso Guaio a Chinatown consente di impersonare uno a scelta fra i protagonisti del film: Jack Burton, Gracie Law, Egg Shen, Wang Chi, Margo Litzenberger ed Eddie Li, i quali si avventureranno per le strade di Chinatown sconfiggendo di volta in volta i tirapiedi di Lo Pan, fino allo scontro finale col malvagio capo mandarino dei Wing Kong.

Completano l'estetica del gioco da tavolo i riferimenti visivi al "Pork Chop Express" (il camion di Burton), le 3 Bufere, bulbi oculari e sfumature decisamente anni '80 che restituiscono l'immagine di un'operazione commerciale decisamente vintage.

Grosso guaio a Chinatown fu un flop al botteghino, divennuto solo in seguito un film di culto grazie ai passaggi televisivi e al mercato dell'home video. Il film registrò la quarta collaborazione tra Carpenter e Russell - terza scelta della produzione in seguito ai rifiuti di Jack Nicholson e Clint Eastwood - dopo titoli celebri quali La cosa e 1997: Fuga da New York.

È previsto un remake del film, prodotto e interpretato da Dwayne Johnson a.k.a. The Rock, ora al cinema con Baywatch. Il progetto, però, tarda a concretizzarsi.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.