FOX

Sorpresa al box office! In Italia Pirati dei Caraibi batte Wonder Woman!

di -

L'esito del box office italiano dello scorso weekend ci ha lasciato davvero con la bocca aperta. Wonder Woman non riesce a impadronirsi della vetta della classifica guidata ancora da Pirati dei Caraibi!

Wonder Woman sembra non preso di buon grado la sconfitta patita al botteghino

209 condivisioni 19 commenti 4 stelle

Share

Paese che vai, recitava il vecchio adagio. Nel weekend appena trascorso, che ha potuto godere di un giorno "extra" grazie alla festività del 2 giugno, abbiamo assistito a un vero e proprio scontro tra titani.

A sfidarsi per ottenere l'ambito alloro della prima posizione al botteghino, questa settimana c'erano Pirati dei Caraibi: la vendetta di Salazar e Wonder Woman. L'esito finale è stato tutt'altro che scontato.

Grazie alla solita istrionica interpretazione di Johnny Depp, tornato per la quinta volta nei panni di Jack Sparrow, il pirata più eccentrico e rock mai apparso sul grande schermo, il nuovo capitolo della saga prodotta da Jerry Bruckheimer è riuscito a non farsi scalzare dal gradino più alto del podio dalle avventure della Principessa Diana.

O sarà stata la gustosa easter egg dedicata a The Walking Dead, a spostare l'ago della bilancia?

Non è bastato il fascino di Gal Gadot e la sua superlativa performance nel film diretto da Patty Jenkins a risollevare le sorti del nuovo cinecomic targato DC, che, nonostante sia stato osannato negli States, è stato affossato dalle pesantissime critiche piovutegli addosso da parte della nostra stampa specializzata.

L'amazzone guerriera si dovrà accontentare della seconda posizione ma, per le aspettative che si erano create intorno alla pellicola, questo risultato ha davvero il sapore amaro di una pesantissima sconfitta.

Se poi si passa ad analizzare le cifre, la vittoria di Pirati dei Caraibi diventa ancora più schiacciante. Dall'uno al quarto giugno Depp & Co. hanno incassato ben 2.381.049€, riuscendo ad annichilire Wonder Woman che si ferma a quota 1.087.223€.

Come se non bastasse, stavolta la batosta rimediata dalla divisione cinematografica del publisher di Burbank è due volte più difficile da digerire. Diana non perde solo il confronto con il competitor diretto ma anche quello a lunga distanza con gli eroi Marvel.

Infatti, i Marvel Studios appartengono a Disney, che detiene i diritti di sfruttamento del franchise dedicato ai predoni dei sette mari. Probabilmente, da qualche parte Kevin Feige sta gongolando mentre si prepara a dare il benvenuto al primo solo movie dedicato a Spider-Man ambientato nel MCU (Marvel Cinematic Universe).

Italia in controtendenza. Nel resto del mondo Wonder Woman rules!

Tuttavia, a lenire tutte queste ferite rimediate in Italia, ci hanno pensato il mercato americano e quello di molti altri paesi. In patria la situazione è completamente capovolta.

Mentre Pirati dei Caraibi affonda, Wonder Woman sale sull'olimpo e guadagna ben 100 milioni di dollari polverizzando il record storico per il maggiore incasso d’esordio per un film diretto da una donna, precedentemente detenuto da Cinquanta Sfumature di Grigio e diventando il sesto miglior incasso di sempre nel mese di giugno.

Confortante anche il debutto in altre piazze come Brasile, United Kingdom, Cina, Corea del Sud e Messico. E se si pensa che il film deve ancora essere rilasciato in Germania, Francia, Spagna e Giappone, probabilmente l'esito del botteghino italiano sarà l'unica anomalia a livello mondiale. Ma, per esserne certi bisognerà attendere qualche settimana.

E voi? Avete visto Wonder Woman? Cosa ne pensate? Lo mettete sull'altare o lo gettate nella polvere?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.