FOX

David Harbour inizia la trasformazione in Hellboy e... va a cena con Ron Perlman!

di -

David Harbour è sempre più Hellboy. L'attore ha iniziato a prepararsi per interpretare il Diavolo Rosso e nel mentre ha partecipato a una cena di pace con Ron Perlman!

David Harbour e Ron Perlman in due occasioni ufficiali

205 condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

Dopo che ci sono voluti anni (per l'esattezza 9) per un nuovo film di Hellboy, ora il progetto procede spedito.

A quanto pare, i lavori per il reboot diretto da Neil Marshall e scritto da Mike Mignola (in collaborazione con Andrew Cosby e Christopher Golden) sono in pieno svolgimento e a dimostrarlo ci sarebbe una foto di David Harbour.

L'attore ha pubblicato sul proprio account Instagram uno scatto che documenta l'inizio della sua trasformazione nel Diavolo Rosso e l'ha commentato con una breve didascalia che ha fatto correre un brivido lungo la schiena dei fan:

La Mano Destra del Destino.

Il riferimento è naturalmente all'arma più potente del detective del Bureau of Paranormal Search and Defense (BPSD), ovvero l'arto in pietra rossa gigantesco, fortissimo e indistruttibile impiantato a Hellboy dal padre, il demone Azzael, quando era un bambino.

Right Hand of Doom. 😈

A post shared by David Harbour (@dkharbour) on

Nell'immagine, la Mano Destra del Destino ha l'aspetto di una massa informe gelatinosa e un ben poco "diabolico" color pervinca. Ma con buona probabilità, gli addetti agli effetti speciali stanno realizzando il calco del braccio di David, che poi utilizzeranno per costruire il massiccio e potentissimo braccio del Diavolo Rosso.

David Harbour e la cena con Ron Perlman (organizzata da Patton Oswalt)

Insieme alla notizia che la produzione di Hellboy: Rise of the Blood Queen è entrata nel vivo, ne è arrivata anche un'altra per così dire "di costume", ma che per i fan del del detective del BPSD ha una grande importanza.

Come riferito dai diretti interessati, il comico e caratterista Patton Oswalt (Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., Due Uomini e Mezzo) martedì 6 giugno ha organizzato una cena con David Harbour e Ron Perlman.

E per la gioia degli appassionati, i due Hellboy si sono seduti allo stesso tavolo e hanno mangiato e bevuto in allegria, sancendo di fatto la pace tra la saga originale e il reboot.

A raccontare la serata è stato Ron, che ha pubblicato su Facebook una foto dell'inedito terzetto, accompagnandola con una didascalia che è allo stesso tempo un'investitura e un augurio per il collega David:

Era dai tempi di Bill Clinton, Menachem Begin e Anwar Sadat che non si assisteva a un vertice così epico e con un risultato di questo genere! A quanto pare, Patton Oswalt ha pensato che fosse una buona idea invitare David Harbour e il sottoscritto per una cena di pace. Risultato: ho preso 3 kg e mi sono distrutto il fegato. A proposito, buona fortuna ragazzo! Firmato: la tua piccola.

Più ancora delle parole di Ron, l'aspetto dei 3 non lascia dubbi circa il fatto che l'incontro sia andato alla grande. Ma David deve stare attento con le abbuffate.

Come riporta Comic Book, l'attore avrebbe dovuto interpretare Blob (un mutante con una massa enorme) in X-Men Le Origini - Wolverine, ma è stato incredibilmente scartato per il suo peso... eccessivo!

A raccontare l'episodio è stato lo stesso interprete dello sceriffo Jim Hopper in Stranger Things. Secondo la sua versione dei fatti, avrebbe letto la parte e poi si sarebbe sollevato la camicia e, strizzandosi la pancia, scherzosamente avrebbe detto: "Ho il vostro Blob proprio qui!".

Ma il risultato non è stato quello che sperava. Anzi:

Dopo che ho fatto quella stupida battuta, mi hanno chiamato e ci siamo incontrati con il regista in un hotel. E lui mi ha detto: 'David, sei fantastico. Crediamo davvero che tu sia un attore grandioso, ma siamo preoccupati... siamo davvero preoccupati'. Io non capivo: 'Perché? Che cos'è che vi preoccupa? Sono pronto. Sono disponibile: andiamo avanti!". Allora mi ha risposto: 'No, è che ti sei sollevato la camicia e abbiamo visto... siamo un po' preoccupati per la tua salute'.

Insomma, l'attore deve fare attenzione ai chili di troppo. I fan di Hellboy hanno (quasi) accettato l'idea di vedere David nei panni di Hellboy e ci manca solo che debbano assistere a un recasting perché lui è stato licenziato per via del suo... blob!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.