Hideo Kojima shock: "Death Stranding non sarà presente all'E3 2017"

di -

Il ''papà'' di Metal Gear smorza l'entusiasmo dei videogiocatori con un semplice tweet.

Mads Mikkelsen nei panni del villain di Death Stranding

15 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La community di videogiocatori è in evidente fermento, come accade puntualmente in questo periodo dell'anno. 

Il 13 giugno apriranno infatti ufficialmente le porte dell'Electronic Entertainment Expo, la fiera di settore più grande ed importante al mondo. La kermesse losangelina non è solo l'occasione più ghiotta per testare tutti i titoli già annunciati prima dell'uscita, ma anche e soprattutto per assistere ad importanti reveal per console, PC e dispositivi mobile. 

L'E3 rappresenta quindi uno sguardo sul futuro, e l'edizione 2017 - per cui abbiamo racchiuso in un unico speciale le date e gli orari di tutte le conferenze principali - promette di essere particolarmente esplosiva, tra un'occhiata a Xbox Scorpio, la prossima console targata Microsoft, ed una al nuovo capitolo di Assassin's Creed, già confermato da Ubisoft. 

È bastato però un semplice cinguettio su Twitter di Hideo Kojima per smorzare parte dell'entusiasmo degli appassionati. 

Il creatore di Metal Gear ha infatti annunciato che il suo ultimo progetto, Death Stranding, non sarà sul palco dell'E3 2017. Il team di sviluppo è attualmente impegnatissimo nella lavorazione della prima produzione di Kojima fuori dalla cupola protettiva - e fin troppo stretta - di Konami, e non ha dunque preparato nulla per stupire il pubblico della fiera. 

Il gioco venne annunciato proprio tra le luci e i colori del Convention Center di Los Angeles lo scorso anno, per poi riapparire con un secondo trailer durante la PlayStation Experience di Sony. A quanto pare la Città degli Angeli dovrà fare a meno, a questo giro, del videogame con protagonista Norman Reedus, attore noto soprattutto per il ruolo di Daryl Dixon in The Walking Dead.

Hideo Kojima ha comunque pubblicato un nuovo artwork e invitato tutti i suoi fedelissimi a seguirlo durante il panel con l'amico Geoff Keighley che si terrà il 14 giugno nel corso dell'evento E3 Coliseum organizzato dal giornalista canadese.

Siete delusi dalla scelta del ''papà'' di Solid Snake? Oppure credete che si tratti della classica ''trollata'' in stile Kojima?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.