Da Xbox Scorpio al nuovo Assassin's Creed: tutti i protagonisti dell'E3 Coliseum

di -

Con l'inizio dell'E3 2017, il giornalista canadese Geoff Keighley ci porterà ad approfondire tutti gli annunci e le sorprese della fiera con l'evento E3 Coliseum. Un appuntamento imperdibile per i veri nerd!

Il celebre logo dell'E3

27 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La community di videogiocatori è in fermento.

Si avvicina infatti la magica - e decisamente nerd! - inaugurazione dell'E3 2017, la fiera di settore più grande e importante al mondo, che ogni anno in questo stesso periodo elegge Los Angeles a capitale mondiale del videogioco.

La kermesse non andrà solo a celebrare la passione di molti, ma anche a mostrarci il futuro del gaming su personal computer, console e dispositivi mobile, con i principali publisher pronti a presentare tantissimi progetti inediti e a stupire il grande pubblico con annunci a sorpresa nel corso delle tradizionali conferenze pre-evento - trovate tutte le date e gli orari fiondandovi a questo indirizzo.

L'Electronic Entertainment Expo di quest'anno promette già di essere uno dei più caldi dell'ultima decade, e aggiungerà alla sua formula anche alcune interessanti novità. Tra queste, è impossibile non citare l'E3 Coliseum, una serie di dirette e approfondimenti organizzate in formato talk show e condotte dal giornalista canadese Geoff Keighley. L'esperto ospiterà alcune personalità illustri del mondo dei videogiochi, intente a svelare dettagli sui loro titoli e sui lavori a cui si stanno dedicando.

L'E3 Coliseum dal 13 al 15 giugno 2017

Tra gli ospiti c'è da segnalare anche Hideo Kojima, che con Jordan Vogt-Roberts, regista del film di Metal Gear Solid, parlerà di contaminazioni tra cinema e videogiochi, saltando invece la fase di conferenze con il suo primo progetto da sviluppatore indipendente, Death Stranding.

Per prepararci a dovere, lo stesso Keighley ha diffuso l'intera scaletta dell'E3 Coliseum, che noi di MondoFox andiamo a proporvi con tanto di date e orari italiani, mentre sono già stati confermati alcuni dei videogame che i visitatori della fiera potranno testare con mano sullo show floor del Convention Center di Los Angeles

13 giugno

L'E3 Coliseum si avvierà proprio con il primo giorno effettivo di fiera. Dalle 20.00 alle 21.00, l'evento ci porterà nel dietro le quinte del nuovo capitolo di God of War, che vedrà il protagonista Kratos - visibilmente invecchiato - e suo figlio Atreus alle prese con mostruosità e divinità della mitologia norrena. Il gioco sarà rilasciato in esclusiva per PlayStation 4, si spera entro la fine dell'anno in corso.

Dalle 21.00 alle 21.30 sarà invece la volta di ''Inside Bungie'', un approfondimento dedicato alla software house americana attualmente impegnata nella lavorazione di Destiny 2, il cui lancio è previsto l'8 settembre su PS4, Xbox One e PC

Dalle 21.30 alle 22.30 toccherà al panel ''World Builders'', con l'astrofisico Degrasse Tyson, il regista Gunn, Gearbox e 343, sviluppatori di Halo. Dalle 22.30 alle 23.15 scenderà in campo il nuovo e ancora misterioso Assassin's Creed, visto da vicino in occasione del Coliseum, mentre il primo giorno si chiuderà con un hands-on sul nuovo gioco di Bethesda Softworks, che sarà annunciato durante la sua conferenza e che, stando alle indiscrezioni, potrebbe appartenere all'universo espanso della serie The Elder Scrolls.

14 giugno

Il 14 giugno, dalle 00.15 all'1.00, Square Enix - la casa di Final Fantasy - mostrerà un titolo che annuncerà all'E3. Lo stesso farà Epic Games col suo ultimo progetto, dall'1.00 all'1.30, mentre fino alle 2.00 di notte saremo in compagnia del videogioco di Spider-Man per PlayStation 4 sviluppato da Insomniac Games - gli stessi autori del draghetto viola Spyro.

Dalle 2.00 alle 2.45 tutti gli occhi saranno puntati su Xbox Scorpio, la nuova console di casa Microsoft, per cui il colosso di Redmond svelerà finalmente prezzo, data di uscita, design definitivo e line-up di giochi. La stessa console di cui potrebbe già essere apparso il logo, così come alcuni teaser trailer.

Dalle 3.00 alle 4.00, sarà la volta di chiacchiere in libertà con Tim Schafer e Jack Black, mentre dalle 19.00 alle 19.45 si parlerà di nuove realtà, VR, AR e gaming.

Dalle 19.45 alle 20.30 avremo la possibilità di vedere da vicino Sea of Thieves, gioco realizzato da Rare in esclusiva per Xbox One. L'appuntamento fissato dalle 21.00 alle 21.45 è invece particolarmente atteso: sul palco dell'E3 Coliseum assisteremo infatti alla Crash Bandicoot Reunion, in cui Naughty Dog parlerà della trilogia originale di Crash, che tornerà in versione rimasterizzata il 30 giugno su PS4 con Crash Bandicoot N.Sane Trilogy.

Dalle 21.45 alle 22.30 si celebreranno i 25 anni del picchiaduro Mortal Kombat, con a seguire - dalle 22.30 alle 23.00 - un viaggio nella Hope Country del recentemente annunciato Far Cry 5 di Ubisoft.  Dalle 23.00 alle 23.30 sarà la Seconda Guerra Mondiale di Call of Duty: WWII a tenere banco.

A chiudere questa intensa seconda giornata ci sarà il panel ''Storie sugli schermi: come il gaming influenza serie TV, film e viceversa''. Ospiti il producer di Better Call Saul, membri di Naughty Dog e di Bethesda.

15 giugno

Dalle 00.15 alle 1.15 si terrà una conversazione con Hideo Kojima e Jordan Vogt-Roberts, che lasceranno poi spazio al panel ''La rivoluzione degli indie''.

Dalle 2.00 alle 2.30 ci addenteremo invece a Mordor, grazie ad un dietro le quinte de La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, in compagnia di Troy Baker, doppiatore originale del protagonista del gioco, Talion di Gondor.

L'intero E3 Coliseum chiuderà i battenti alle 3.00 del 15 giugno, con una discussione a sorpresa.

Come potete verificare voi stessi, la carne al fuoco è davvero tantissima. Geoff Keighley e i più importanti attori dell'industria videoludica la stanno facendo ''rosolare'' per voi: siete pronti ad una piacevolissima indigestione?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.