FoxComedy  

Le Star di Will & Grace in prima linea per il mese del Pride

di -

Debra Messing e Sean Hayes, da sempre icone del mondo LGBT con Will & Grace, hanno prestato il loro volto per una campagna di Glaad a sostegno del Pride 2017

92 condivisioni 2 commenti 0 stelle

Share

Sono di nuovo loro, a lanciare un appello a sostegno del mese del Gay Pride. Debra Messing e Sean Hayes sono da sempre tra le principali celebrity in prima linea a sostegno dei diritti LGBT, e della libertà di essere semplicemente se stessi. Sempre con la leggerezza e la spontaneità che li contraddistingue. Attraverso la bellezza delle loro parole, e il garbo del loro sorriso.

Le due star di Will & Grace quest'anno sono tra i volti della campagna di sensibilizzazione di GLAAD (Gay & Lesbian Alliance Against Defamation)  per il mese del Pride, che qualche ora fa ha pubblicato su facebook il video che potete vedere in testa a questo articolo.

Sono un uomo gay, un marito e sono calvo dal collo in giù

dice in camera il nostro amatissimo Jack McFarland di Will & Grace, mentre Grace afferma di essere ebrea, femminista e attivista LGBTQ.  Il messaggio del video è semplice, ma al contempo efficace

Nessuno è solo un'identità

L'appello è quello di far valere ogni giorno il principio del diritto alla propria unicità, di difenderlo e di essere uniti nel farlo.  Anche in Italia, come nel resto del mondo, giugno è il mese del PRIDE, da Milano a Catania, passando per Roma e Bologna.

Cerchiamo Il Pride più vicino alla nostra città, e diamo voce al messaggio dei protagonisti di Will & Grace. Tutti. Indistintamente.

Perchè nessuno è solo un'identità.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.