FOX  

Il gran finale di Bartendency 2 incorona il nuovo Molinari Ambassador

di -

Si è conclusa la seconda edizione di Bartendency dove a vincere il titolo di nuovo Molinari Ambassador è stato Salvo, il bartender catanese.

4 condivisioni 3 commenti 0 stelle

Share

Bartendency, grazie all'inflessibile giudizio di Alessandro Procoli e LaMario, ha eletto il nuovo Molinari Ambassador. In questa entusiasmante finale i bartender che avevavo vinto i primi cinque episodi si sono dati battaglia a colpi di shake & strain, dando vita a una sfida molto combattuta.

A trionfare è stato Salvo, mentre per Gianluca, Pierluigi, Cristian e Andrea rimane il ricordo di questa bella esperienza.

Il nuovo Molinari Ambassador, Salvo

La finale è subito partita in salita per i cinque migliori bartender d'Italia che hanno dovuto affrontare la loro paura più grande: il blind test! Questa volta però il cocktail non l'ha preparato Alessandro, ma uno dei pionieri della miscelazione moderna, Tony Conigliaro.

A strappare il primo pass per la semifinale è stato Andrea che nel turno successivo ha però commesso qualche errore di troppo, segnando la sua eliminazione. La stessa sorte è capitata nei turni preliminari anche a Gianluca e Cristian.

La sfida finale quindi ha visto confrontarsi due bartender agli apposti: il "baffuto" catanese e l'elegante abruzzese. Entrambi hanno dovuto twistare con la Molinari due cocktail estratti a sorte: Aviation per Salvo e Mint Julep per Pierluigi.

L'Aitna Aviation, un mix perfetto tra gin, violetta e ovviamente Molinari Extra, ha assicurato la vittoria finale a Salvo che si è dimostrato essere il miglior bartender d'Italia.

Il cocktail di Salvo: l'Aitna Aviation

In alto i calici per Salvo, è lui il Molinari Ambassador della seconda edizione di Bartendency!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.