FOX  

Agents of S.H.I.E.L.D e i Defenders: crossover in un photoshoot

di -

Non sarà un crossover ufficiale, eppure Agents of S.H.I.E.L.D e i Defenders si riuniscono sotto lo stesso obiettivo. Il motivo? Un photoshoot per Emmy Magazine.

465 condivisioni 20 commenti

Condividi

Agents of S.H.I.E.L.D ha incontrato i Defenders, non per realizzare un crossover ma per posare sotto l’obiettivo del fotografo Kremer Johnson.

Nel 1932 Charles C. Ebbets realizzò la famosa fotografia “Lunch atop a Skyscraper” (pranzo in cima a un grattacielo) e nel 2017 Kremer Johnson, di Emmy Magazine, ha voluto porgere omaggio alla storia sostituendo i volti degli operai con quelli dei supereroi.

Lunch Atop a Skyscraper, dal 1932 al 2017

In posa ci sono Daredevil (Charlie Cox), Iron Fist (Finn Jones), Jessica Jones (Krysten Ritter), Phil Coulson (Clark Gregg), il boss di casa Marvel Jeph Loeb (che regge una scatola da pranzo con il marchio di Daredevil), Daisy Johnson (Chloe Bennet) e Luke Cage (Mike Colter). Sette volti dell'emisfero Marvel che guardano dall'alto la città di New York.

Aria di crossover per i supereroi Marvel?

@marvel television crew for #emmymagazine

A post shared by Clark Gregg (@clarkgregg) on

In occasione del panel tenutosi al Comic Con di New York lo scorso anno, Jeph Loeb, per rispondere alla domanda di un ipotetico crossover tra Agents of S.H.I.E.L.D e The Defenders, affermò: “Domanda onesta. La risposta è: restate sintonizzati”.

Le due linee di supereroi, separati prettamente dalla casa di produzione (Agents of S.H.I.E.L.D è di casa ABC, The Defenders invece Netflix), non hanno mai incrociato il loro percorso all’interno di qualche film Marvel, eppure c’è qualcuno a cui non dispiacerebbe potersi scambiare di posto e vedere che aria tira dall’altra parte della città.

Clark Gregg, che interpreta fedelmente l’Agente Coulson dal primo Iron Man (2008), ha confessato in un’intervista a CBR:

Solitamente mi piace lasciare che le serie Netflix, come qualunque altra, esistano nel proprio universo, eppure se ci fosse anche la più remota possibilità che Coulson potesse magari camminare per quelle strade, l'undicenne dentro di me potrebbe svenire dall'eccitazione.

La proposta di Gregg sarebbe quella di poter prendere parte a un'altra serie TV Marvel, magari inerente ai Defenders, persino sotto altre spoglie. Di fatto, proseguendo nell'intervista, Gregg fa fatto riferimento a una promessa che gli fece Loeb l'anno scorso:

Prima di finire, voglio assicurarmi che Clark Gregg incontri Iron Fist. E non intendo necessariamente Clark Gregg come l'Agente Coulson. Clark in realtà mi ha promesso che avrebbe incontrato Iron Fist.

A quanto pare, Clark Gregg sembra avercela fatta. L'incontro con Iron Fist è avvenuto, grazie al photoshoot!

Mentre i Defenders arriveranno quest’estate, Agents of S.H.I.E.L.D è stato rinnovato per una quinta stagione e tornerà a farci compagnia nella prossima stagione telefilmica.

E a voi piacerebbe un crossover tra questi supereroi?

Fonte: Behance

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.