FOX  

APB, a tutte le Unità: 5 motivi per guardare il finale stasera su FOX

di -

L'avventura di Gideon Reeves sta per concludersi. Su FOX va in onda il finale di stagione e di serie di A.P.B.: A tutte le unità. Ecco perché non ve lo potete perdere...

138 condivisioni 19 commenti 5 stelle

Share

APB  - A tutte le unità, nonostante il gradimento del pubblico, è stato cancellato al termine della prima stagione. Peccato, perché per me resta una serie "diversa" dalla solita solfa, in un panorama che guarda molto al rimaneggiamento dei classici e meno alle idee più originali.

Di conseguenza, il finale di stagione in onda su FOX martedì 13 giugno alle 21.50 è anche il finale di serie, per l'avventura interpretata da Justin Kirk.

1. La prima ragione per non perderlo è proprio questa: l'ultimo episodio a disposizione, dopo aver seguito la stagione, è assolutamente irrinunciabile. Anche se dovesse lasciarci con un finale aperto (almeno per una parte delle questioni o del destino dei personaggi).

2. Prendiamo spunto. Alcune delle invenzioni di Gideon Reeves sono davvero geniali. La tecnologia, vero centro nevralgico di APB e vero punto di forza dell'intrattenimento rivolto al pubblico, offre infiniti spunti per migliorare le nostre vite. Perché non prenderla in considerazione per migliorare, nello specifico, le dotazioni delle forze dell'ordine?

3. Il cast. Che abbiate apprezzato la serie o meno, dovreste riconoscere che il lavoro di casting è stato svolto in modo eccellente: ogni interprete che abbiamo imparato a conoscere nei panni di nuovi personaggi, da Natalie Martinez a Taylor Handley, Ernie Hudson o Abraham Benrubi, ha dato vita a interpretazioni verosimili... In un contesto ispirato alla fantascienza. Vi pare poco?

4. Teniamoli d'occhio. APB porta la firma di Matt Nix e David Slack, due giovani autori, produttori e registi del panorama televisivo statunitense. Giovani e talentuosi, quindi da tenere d'occhio. Fra i molti titoli a cui hanno lavorato vi ricordo Lie to Me, Person of Interest, Law & Order, Burn NoticeLa strana coppia... 

5. La capacità di trattare tematiche importanti con leggerezza, ma senza superficialità. Secondo me, A.P.B. è una serie molto divertente, "leggera" nel modo in cui i protagonisti interagiscono fra loro e si presentano al pubblico. Le tematiche che affronta, però, sono delicate.

Ordine pubblico, sicurezza, mezzi e dotazioni in uso alle forze dell'ordine sono solo alcuni degli argomenti che gli autori affrontano senza prendersi troppo sul serio ("giocando", appunto, col clima vivace del racconto), ma senza nemmeno sottovalutarle o negarne le implicazioni. Il che rende la loro storia degna di essere seguita fino alla fine...

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.