FOX

Spider-Man: Homecoming, Tom Holland conferma che sarà una trilogia!

di -

Durante la campagna promozionale legata al lancio di Spider-Man: Homecoming, Tom Holland si sbottona e conferma che Marvel Studios e Sony sono al lavoro su una nuova trilogia dedicata all'amichevole Spidey di quartiere!

Spider-Man si gode un attimo di relax su una comoda amaca fatta di tela

523 condivisioni 14 commenti 5 stelle

Share

Manca davvero pochissimo all'uscita di Spider-Man: Homecoming e siamo stati letteralmente sommersi da una valanga di news di proporzioni epiche! Ma cerchiamo di andare con ordine.

Di sicuro la notizia più sensazionale, che è riuscita a mandare in brodo di giuggiole tutti i fan dell'arrampicamuri, arriva direttamente dalle parole di Tom Holland, il giovanissimo attore britannico che avrà l'onore e l'onere di risollevare le sorti del personaggio. E, stando alle sue dichiarazioni al sito francese Allocine, avrà tutto il tempo per farlo.

Sì. Ci saranno di sicuro uno Spider-Man: Homecoming 2 e 3! Nei prossimi film avremo la possibilità di esplorare la crescita sia di Peter Parker che di Spider-Man. La storia che racconteremo in Homecoming andrà sicuramente avanti e non vedo l'ora di capire che cosa succederà dopo. Saranno delle pellicole davvero esaltanti!

Queste affermazioni sono musica per le orecchie degli appassionati. Ma, anche se stavolta le basi per un franchise di successo sembrano esserci tutte, siamo sicuri che i fan, memori della scottatura rimediata con il precedente reboot della serie, prenderanno con le pinze i buoni propositi di Holland.

Ma le sorprese non finiscono qui. Infatti, per ingannare l'attesa che ci separa dal 6 luglio, data in cui è stata da tempo fissata la release italiana, sono state rilasciate tantissime nuove immagini promozionali.

Gli aracno-fan di vecchia data avranno sicuramente notato che tutti questi bellissimi banner strizzano l'occhio alla storica passione di Peter per la fotografia. Nei fumetti il buon Parker ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo come reporter freelance per il Daily Bugle di J. Jonah Jameson. Chissà se il baffuto e tirannico editore farà capolino nel primo solo movie di Spidey firmato da Marvel e Sony. Il suo giornale di sicuro ci sarà, come era stato confermato un paio di mesi fa via Twitter.

Marvel-Sony: primi rumor sui diritti di sfruttamento di Spider-Man

Come orami tutti sapranno, i diritti di sfruttamento dei personaggi Marvel non sono completamente nelle mani della sua divisione cinematografica. Anche se il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, non ha mai nascosto il suo desiderio di tornarne in possesso, la strada sembra essere davvero in salita.

Tuttavia, visti gli scarsi risultati che i due film diretti da Marc Webb con protagonista Andrew Garfield hanno ottenuto al box office, Sony, che detiene i diritti su Spidey, si è vista costretta a trattare.

In questi giorni hanno iniziato a circolare online alcuni rumor in merito alla spartizione dei diritti. Stando a quanto riporta il sito We Got This Covered, Sony e Marvel avrebbero deciso di "spartirsi equamente la torta".

Alla prima andrebbero gli incassi derivati dai film di Spider-Man in solitaria, Homecoming compreso, nonostante la presenza di Tony Stark/Iron Man. La seconda si sarebbe accaparrata l'esclusiva sugli incassi delle pellicole corali come Captain America: Civil War e il futuro Avengers: Infinity War.

E voi cosa ne dite? Cosa vi aspettate da Spider-Man: Homecoming? Quali villain vi piacerebbe trovare nei prossimi capitoli della saga?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.