FOX

Nathan Fillion nella seconda stagione di Una Serie di Sfortunati Eventi

di -

Dopo 8 stagioni nei panni di Richard Castle nell'omonimo show, Nathan Fillion è pronto per una nuova sfida!

L'attore Nathan Fillion di Castle

144 condivisioni 3 commenti 0 stelle

Share

Per 8 stagioni e oltre 150 episodi Nathan Fillion è stato l'infallibile scrittore di gialli Richard Castle, ma ora è pronto a dare vita a un altro personaggio.

Dopo aver detto addio alla sua dolce metà "televisiva", Beckett (Stana Katic), e dopo una breve partecipazione in Modern Family, nei panni di un buffo meteorologo, approderà in Una Serie di Sfortunati Eventi.

È infatti certa la sua partecipazione allo show, la cui conferma è avvenuta al Netflix’s FYSee a Los Angeles durante un panel dal titolo "A Series of Unfortunate Events".

Quale ruolo verrà disegnato per lui?

Una Serie di Sfortunati Eventi: ecco Nathan Fillion

Telefilm tratto dai celebri romanzi di Daniel Handler, la prima stagione di Una Serie di Sfortunati Eventi - show che narra le vicende dei tre orfani Baudelaire - ha lasciato i fan in trepidante attesa della stagione 2, curiosi di sapere qualcosa in più dell’ingresso nel cast di Nathan Fillion.

Il colosso dello streaming ha infatti deciso di avviare la produzione della seconda stagione e di ordinarne una terza. Non è ancora stata comunicata una nuova data di uscita, ma al cast d’eccezione di Neil Patrick Harris, Malina Weissman, Louis Hynes, Bernadette Peters, Joan Cusack, K. Todd Freeman e Patrick Warburton, si andranno ad aggiungere Nathan Fillion, con un ruolo importante, Tony Hale, Sara Rue, Lucy Punch e Roger Bart.

Staremo sicuramente a vedere!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.