FOX  

La statuetta di legno in The Walking Dead è legata a Dwight

di -

Il misterioso indizio del finale di The Walking Dead 7 sembra legato al destino di Dwight: tornerà strisciando da Negan o resterà fedele a Rick e Daryl?

The Walking Dead: Dwight è un nemico o un amico?

112 condivisioni 16 commenti

Condividi

Diciamolo pure senza tanti giri di parole, il finale della settima stagione di The Walking Dead ci ha lasciati con un grande dubbio da risolvere.

Qual è il significato della misteriosa statuetta che si intravede in una delle ultime scene? E, soprattutto, cosa dobbiamo (e possiamo) aspettarci dal quel furbone di Dwight?

Ha fatto il suo ingresso in scena come fedele braccio destro di Negan, per poi voltargli le spalle e unirsi momentaneamente all'esercito della resistenza organizzato da Rick.

Quando lo scontro è iniziato, però, lui è stato l'unico a non aprire il fuoco contro il nemico.

The Walking Dead: Dwight è un nemico o un amico?

Proprio la misteriosa statuetta potrebbe svelare qualche dettaglio in più utile ad unire i pezzi e fare chiarezza.

Prima del season finale, abbiamo visto Dwight intagliare qualcosa nel legno. La frase incisa, "Didn't Know" (Non lo sapevo) potrebbe dunque riferirsi al fatto che il biondino voltagabbana non fosse a conoscenza del tradimento di Jadis e della sua alleanza con i Salvatori.

Un messaggio sincero per scusarsi del suo comportamento?

Un modo insolito per chiedere perdono ai suoi nuovi compagni?

Per scoprire la verità dovremo aspettare il ritorno di The Walking Dead il prossimo autunno, come sempre in prima assoluta su FOX.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.