Star Wars, primi dettagli per il videogioco dagli autori di Dead Space

di -

Non solo Star Wars Battlefront 2. Electronic Arts e Visceral Games sono al lavoro sulla loro personalissima interpretazione dell'epopea galattica di George Lucas.

Stormtrooper a raccolta

170 condivisioni 5 commenti 4 stelle

Share

Il matrimonio tra l'universo videoludico e l'epopea stellare creata da George Lucas è sempre stato piuttosto florido.

Nonostante la creazione di titoli di infima qualità, sono state tantissime le produzioni a tema Star Wars che, negli anni, sono riuscite a regalarci emozioni difficilmente replicabili. Sulle pagine di MondoFox abbiamo già stilato una classifica delle migliori - recuperabile a questo indirizzo -, in cui si spera potrà entrare di diritto anche Star Wars Battlefront 2, in uscita il prossimo novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Il sequel dello sparatutto online - arricchito da un'inedita modalità Storia - non è però l'unico progetto ispirato a Guerre Stellari in lavorazione sotto l'ala protettiva del colosso Electronic Arts. Visceral Games, software house celebre per aver creato il franchise horror di Dead Space, sta infatti plasmando la sua personalissima visione della saga galattica.

Un titolo, quello dei Visceral, ancora sprovvisto di nome e data di uscita, di cui sono però trapelate online le primissime - e golose - informazioni.

A quanto pare vivremo un'avventura ambientata tra i fatti accaduti in Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza e Star Wars Episodio V: L'Impero Colpisce Ancora, ed in cui andremo a vestire i panni del protagonista Dodger. Il personaggio sarà interpretato da Todd Stashwick, già apparso in diverse produzioni come Will & Grace, Law & Order e Angel, e a quanto pare sarà un ricercato costretto a nascondersi nella Galassia, capace di cavarsela in ogni situazione grazie alle sue doti persuasive particolarmente sviluppate.

Lo Star Wars di Visceral GamesHDLucasfilm
Dodger potrebbe essere l'eroe di Star Wars di Visceral Games

Il protagonista, scampato alla distruzione del pianeta Alderaan, viene descritto come un eroe assai scaltro armato di frusta e pistola, due armi che dovrà utilizzare frequentemente per evitare la cattura. Il tutto in un contesto narrativo in cui le forze dell'Impero si scontreranno ancora con quelle della Resistenza Ribelle, con intensi colpi di scena, tradimenti e inaspettati risvolti.

Dodger viene coinvolto nella storia quando si presenta per lui l'opportunità di lavorare per Jabba the Hutt, un incarico che gli consentirà di raggranellare la cifra necessaria per corrompere degli ufficiali e ottenere una lista dei sopravvissuti di Alderaan. Quando però comprende i piani dell'Impero e della nuova arma in suo possesso, riemergono i ricordi della distruzione del suo pianeta.

Per il momento tutte le informazioni trafugate vanno naturalmente prese con le pinze, in attesa di conferme o smentite da parte del team di sviluppo e del publisher Electronic Arts.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.