FOX

La Torre Nera, parla il regista: il film è sia un sequel che un adattamento

di -

A rivelarlo è Nikolaj Arcel, regista del film: La Torre Nera sarà sia un sequel che un adattamento dei romanzi originali. Scopriamo insieme il perché.

Idris Elba nei panni di Roland il Pistolero

54 condivisioni 2 commenti 0 stelle

Share

L'adattamento cinematografico de La Torre Nera, storica collana di romanzi scritta da Stephen King, arriverà nei cinema di tutto il mondo nel corso di quest'estate. La pellicola ha subito suscitato l'interesse degli appassionati: inizialmente per via di un casting apparentemente discutibile, poi per colpa del primo trailer che lascia intravedere una forte impronta action che non è stata particolarmente gradita.

Altri interrogativi riguardavano la posizione cronologica del film all'interno dell'opera, tra chi ipotizzava un mix di tutti i romanzi e che invece un sequel diretto della storia originale. Arrivano dunque le parole di Nikolaj Arcel, regista della pellicola, che attraverso i microfoni di IGN toglie ogni dubbio al riguardo.

È un vero e proprio sequel. Una prosecuzione del percorso intrapreso da King: è sempre stato nelle nostre intenzioni creare una storia di questo tipo.

La conferma definitiva potrebbe arrivare guardando un po' indietro, più precisamente nel mese di maggio, quando Stephen King pubblicò un tweet contenente un'immagine molto importante.

Questo particolare oggetto, il Corno di Eld fece la differenza nella saga letteraria: quando Roland scoprì che la sua missione di vitale importanza era infatti una sorte di loop temporale, ecco che il corno cambiò le carte in tavola.

Al momento non ci è dato sapere in che modo il film utilizzerà quest'oggetto e questo particolare scenario, ma la curiosità è tantissima e rimaniamo dunque in attesa di ulteriori dettagli

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.