FoxCrime

Bill Cosby insegnerà come difendersi da accuse di violenza sessuale

di -

Bill Cosby vuole insegnare ai giovani a difendersi dalle accuse di violenza sessuale, vista la sua esperienza nel processo penale recentemente annullato.

L'attore Bill Cosby

103 condivisioni 13 commenti 5 stelle

Share

A meno di una settimana dall'annullamento del procedimento penale per violenza sessuale a carico di Bill Cosby, l'attore è tornato nuovamente a far parlare di sé per una decisione destinata sicuramente a far discutere.

Ma facciamo un passo indietro. Il processo nei confronti di Cosby è cominciato lo scorso 5 giugno, con l'attore accusato di aver drogato e violentato una donna, Andrea Constand, nel 2004. Il procedimento è stato però annullato quando la giuria si è dichiarata impossibilitata a raggiungere un accordo unanime dopo 52 ore di consiglio.

Come riportato da DeadLine, Cosby, 79 anni, ha ora deciso di voler insegnare ai giovani, con degli incontri in stile "town hall", come difendersi quando si viene accusati di aver commesso un crimine tanto atroce come quello della violenza sessuale.

Andrew Wyatt, portavoce dell'attore, ha dichiarato: 

Abbiamo ricevuto centinaia di chiamate da organizzazioni civiche e dalle chiese che chiedono al signor Cosby di parlare con giovani uomini e donne del sistema giudiziario.

Il portavoce ha poi aggiunto, durante un'intervista al programma Good Day Alabama sull'emittente televisiva statunitense WBRC:

Questo problema può colpire qualsiasi persona giovane, soprattutto i giovani atleti di oggi. E hanno bisogno di sapere che cosa potrebbero affrontare quando sono fuori o fanno festa facendo cose che non dovrebbero fare. Vale anche per gli uomini sposati. Le leggi stanno cambiando. Sfiorare la spalla di qualcuno può essere considerato violenza sessuale. Bisogna quindi conoscere le leggi, la gente ha bisogno di essere educata e istruita.

L'attore ha poi ringraziato su Twitter l'emittente televisiva per aver accolto i suoi portavoci, Andrew Wyatt ed Ebonee Benson, nello show.

Cosby ha a lungo negato di aver aggredito sessualmente sia la Constand che le altre donne che hanno avuto dei rapporti sessuali con lui. In un'intervista del 2005, Cosby ha ammesso di aver dato all'ex dipendente della Temple University Andrea Constand diverse pillole blu di Benadryl la sera nella quale si sarebbe consumata la violenza (nella sua casa di Philadelphia nel gennaio 2004), sostenendo però che il rapporto sessuale fosse stato consensuale.

Il procedimento penale per la presunta violenza sessuale ai danni della Constand per ora è stato l'unico formalmente intrapreso nei confronti dell'attore de I Robinsonnonostante siano state più di 60 le donne che lo hanno accusato di averle drogate e sessualmente aggredite nel corso di vari decenni. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.