[Spoiler!]

IT, la sceneggiatura originale di Cary Fukunaga prevedeva dettagli raccapriccianti

di -

IT avrà un rating R negli USA, sebbene non siano presenti scene di natura sessuale, che invece erano state concepite nella sceneggiatura originale di Cary Fukunaga.

IT, Pennywise di Bill Skarsgård

351 condivisioni 10 commenti 4 stelle

Share

Come ormai tutti sapranno manca davvero poco al rilascio sul grande schermo dell'adattamento di IT, tratto dall'omonimo romanzo best seller di Stephen King. Sulla trama, sul cast, sul pensiero di King in merito al film è stato scritto praticamente di tutto, così come, da qualche giorno, tutti sanno che la pellicola negli USA avrà un rating R, ovvero sarà vietata ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.

L'MPAA, che si occupa di stabilire il rating dei film in uscita negli Stati Uniti, ha motivato la sua scelta a causa della "violenza, degli orrori contenuti nel film, delle immagini sanguinose e del linguaggio", non facendo alcun riferimento a delle scene di natura sessuale, che, invece, sono ben presenti nel libro di King.

Attenzione! Possibili spoiler!

Per coloro che non lo sapessero, infatti, ad un certo punto i membri del Club dei Perdenti si trovano a discutere nelle fogne di Derry dopo la sconfitta di Pennywise. Mentre i ragazzi sono dispersi, Beverly, unica femmina del gruppo, dice agli altri ragazzi che dovrebbero fare l'amore, per poter perdere la verginità tutti insieme. Questa scena occupa diverse pagine dell'opera, con King che ha però premura di descrivere gli atti sessuali in maniera dettagliata ma tenera, senza dettagli raccapriccianti o disgustosi. L'idea dello scrittore del Maine era quella di usare l’atto sessuale come ponte tra i due periodi temporali, infanzia e età adulta, che vivono i protagonisti di IT.

Bloody Disgusting ha rivelato alcuni dettagli sulle scene rimosse dalla sceneggiatura di Cary Fukunaga, che inizialmente era il regista incaricato di dirigere la pellicola e che ha poi lasciato la produzione per divergenze creative.

Ebbene, proprio Fukunaga aveva invece in mente delle scene profondamente inquietanti e al tempo stesso raccapriccianti. 

Attenzione! Possibili spoiler!

In una scena dello script originale, Beverly viene violentata dal padre.

Su un forum di casting per attori bambini, uno dei genitori finì col lamentarsi di quanto doveva essere girato:

Nella sceneggiatura la scena si spingeva troppo oltre. Il padre la bacia sul basso ventre, le alza la maglietta e le sfila le mutandine. Senza contare che lei racconta ad un altro personaggio di aver subito uno stupro di gruppo.

In altre scene, invece, il bullo Henry Bowers addirittura finisce con lo stuprare una pecora di Mike Hanlon e si masturba su una torta di compleanno. Ancora, Stan Uris usa il bagno delle donne nel tempio ebraico che frequenta e qui incontra una donna nuda in decomposizione che tenta di sedurlo toccandosi maliziosamente.

La produzione avrebbe poi chiesto a Fukunaga di tagliare queste scene e il rifiuto del regista sarebbe stato alla base della sua scelta di abbandonare il progetto. Non sappiamo cosa ci attende nella pellicola diretta da Andy Muschietti, ma il placet di King alla pellicola lascia sperare i fan di poter guardare al cinema un prodotto sicuramente di qualità e che possa essere all'altezza del capolavoro letterario del Re (anche se molti fan non sono sempre stati d'accordo con i commenti di King alle sue trasposizioni cinematografiche).

La pellicola racconta di sette ragazzi della cittadina di Derry, nel Maine, costretti ad affrontare i problemi dell'adolescenza, i bulli e un mostro mutaforme che assume le sembianze di un clown di nome Pennywise. Quest'ultimo, che si nutre delle paure più profonde di innocenti e timorosi bambini, dimora nelle fogne di Derry e metterà a dura prova i nostri piccoli protagonisti, che dovranno superare le loro paure più recondite per tentare di sopravvivere e sconfiggerlo...

IT, Pennywise

Nel cast di IT c'è Bill Skarsgård nei panni di Pennywise, mentre i ragazzi del Club dei Perdenti sono interpretati da Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs e Jeremy Ray Taylor. A completare il cast della pellicola troviamo Javier Botet nei panni del lebbroso, Nicholas Hamilton in quello di Henry Bowers e Owen Teague, in quelli del bullo Patrick Hocksetter. 

IT arriverà nei cinema italiani dal 21 settembre 2017. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.