FOX

Toy Story: smentita la storia sul padre di Andy

di -

La backstory del padre di Andy, il ragazzo protagonista di Toy Story, ha fatto versare qualche lacrima al web - ma Pixar si è affrettata a smentire la sua veridicità.

Andy e i suoi amati giocattoli Buzz e Woody

11 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Sebbene tutti la amassero, quella notizia era falsa.

Uno degli sceneggiatori più importanti di Pixar, ha infatti smentito una notizia sul franchise Toy Story, tra i lavori più popolari della nota casa di produzione animata.

Si trattava di una scioccante e triste storia riguardante il padre di Andy, il protagonista umano del film. E naturalmente questa news ha subito alimentato le aspettative dei fan, che speravano forse in ulteriore episodio della saga dopo Toy Story 4, attualmente in lavorazione.

Ma la notizia è stata smentita poche ore dopo da Andrew Stanton, sceneggiatore del franchise.

Figura di spicco all'interno di Pixar e regista di film come Alla ricerca di Dory e John Carter, Stanton ha scritto su Twitter:

Notizia completamente e totalmente falsa. Tornate tutti a casa. Non c'è niente da vedere qui, gente.

Stanton smentisce dunque in maniera definitiva la notizia originale. 

Quest'ultima era partita su Youtube da un tale di nome Mike Mozart, che si diceva amico di Joe Ranft, uno degli autori di Pixar, prima della sua morte avvenuta nel 2005.

In un'intervista trasmessa dal canale Youtube SuperCarlinBrothers, e condivisa il 22 giugno, Mozart ha avuto una conversazione con uno dei due "Brothers" a proposito del padre di Andy, sempre assente dai film - e che col figlio condivideva anche il nome.

La storia raccontava della difficile infanzia di Andy Sr. e dei tre giocattoli che riuscì a salvare - Woody, Slinky e Mr. Potato - prima che venissero inceneriti. Infatti, prima che i vaccini contro la polio venissero diffusi su larga scala, Andy Sr. si ammalò e molti dei suoi oggetti, tra cui i suoi amati giocattoli, vennero bruciati. Anni dopo, un momento prima della sua morte, Andy Sr. chiamerà il figlio per dargli la chiave di un baule nella loro soffitta, dicendogli di andarlo a recuperare. Ma quando Andy Jr. tornerà dal padre, lo troverà morto. Pochi giorni dopo, Andy Jr. troverà finalmente il coraggio di aprire il baule del padre, scoprendovi dentro i tre giocattoli che diventeranno protagonisti delle avventure di Toy Story.

Qui sotto il video della storia rivelata da Mozart:

Ma chiaramente sarà meglio attenersi alla smentita di Stanton, e al massimo sperare che questo episodio mediatico possa dare forse vita un'idea allo sceneggiatore dei precedenti capitoli di Toy Story.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.