FOX

La graphic novel italiana Golem di LRNZ diventerà un film d'animazione

di -

La graphic novel fantascientifica realizzata dall'artista italiano LRNZ si prepara a sbarcare al cinema come film d'animazione. A produrre l'adattamento di Golem sarà Lucky Red.

Il protagonista di Golem

18 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il fumetto italiano si prepara a sbarcare al cinema, con una delle graphic novel più stilisticamente accattivanti e chiacchierate degli ultimi anni. In occasione del suo 30esimo compleanno, la società di produzione e distribuzione cinematografica italiana Lucky Red ha annunciato i suoi progetti per il futuro. Tra tutti spicca l'intenzione di realizzare un lungometraggio animato che porti su grande schermo uno dei volumi più ambiziosi pubblicati da Bao Publishing, Golem di LRNZ (nome d'arte dell'illustratore Lorenzo Ceccotti).

A dare l'annuncio tra la sorpresa generale dei presenti è stato Andrea Occhipinti, storico responsabile di Lucky Red, intervenuto sul palco per presentare le novità cinematografiche in corso di sviluppo e produzione. La notizia è stata poi rilanciata via Instagram da LRNZ stesso, che si è datto stordito dall'emozione:

Stando alle prime notizie disponibili, sarà lo stesso Ceccotti a occuparsi della regia del progetto, che per ambizione e tipologia si prospetta davvero come un traguardo importante per il fumetto italiano, un unicum nell'attuale panorama produttivo del Bel Paese. 

Quando lo stile incontra il futuo: Golem di LRNZ

LRNZ è un illustratore italiano noto per il suo stile di disegno accattivante e graffiante, con evidenti influenze della tradizione nipponica e un uso del colore pop e contemporaneo. Dopo aver lavorato come grafico, la sua carriera artistica ingrana grazie alla prolifica collaborazione con il mondo dell'editoria. Negli anni realizza illustrazioni per i volumi di Editoriale Aurea, Bonelli editore e Einaudi. Dopo aver realizzato le copertine italiane per la trilogia Southern Reach di Jeff VanderMeer (di cui presto vedremo il film con Natalie Portman e Oscar Isaac) e l'illustrazione a colori del 13simo Dylan Dog Color Fest, Cecconi collabora anche al mecha design della seconda serie di Orfani. 

Le copertine di Annientamento, Autorità e Accettazione realizzate da LRNZ per EinaudiHDEinaudi
L'edizione italiana della trilogia Southern Reach è ancora più graffiante grazie alle copertine di LRNZ

Nel 2014 Bao Publishing pubblica il suo primo volume personale, Golem: in 300 pagine a colori, LRNZ racconta un futuro distopico dominato dall'estetica e dalla pubblicità, che ha cominciato a immaginare sin da quando era uno studente delle superiori. L'anno successivo è la volta di Astrogamma, seconda fatica di cui cura ancora una volta sia la storia sia i disegni. Nel 2016 illustra Monolith, l'ultima storia a quattro mani di Roberto Recchioni e Mauro Uzzeo. 

Ambientato nell'Italia del 2030, Golem è la storia di come una società apparentemente felice e in grado di anticipare ogni desiderio dei suoi cittadini sia in realtà fondata sulla menzogna, invisibile agli occhi di tutti, tranne che dei ragazzini: sono loro gli unici rimasti a osservare la realtà e a saper ancora sognare.

Sulla copertina di Golem campeggia il protagonista della storia, un ragazzino dallo sguardo intensoBao Publishing
La copertina di Golem, la prima opera lunga di LRNZ, pubblicata da Bao Publishing

Un plauso quindi a Lucky Red per aver dato luce verde a un progetto così inconsueto per lo scenario italiano, investendo in uno dei nomi più amati del comparto a fumetti della Penisola. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.