God of War per PlayStation 4 non sarà un reboot

di -

La storia dei vecchi capitoli di God of War non verrà abbandonata nel nuovo episodio, in uscita su PS4. La conferma arriva dagli stessi sviluppatori del videgioco.

Kratos e Atrus in barca nel nuovo God of War

128 condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

In uscita durante i primi mesi del 2018, il prossimo capitolo di God of War è uno dei videogame più attesi da tutti i possessori di una PlayStation 4.

Nata nel 2005 sulla seconda console domestica di Sony, la saga creata dai ragazzi di Santa Monica Studio tenta il colpaccio nella nuova generazione, cambiando setting ma non il suo carismatico protagonista. L'uccisore di divinità Kratos, visibilmente invecchiato, è ora chiamato a combattere in un mondo ispirato alla mitologia norrena, fatto di ghiacciai, foreste e ambientazioni decisamente lontane da quelle dell'Antica Grecia. 

Al suo fianco una new entry, il figlioletto Atreus, che reciterà non solo un ruolo importantissimo nella narrazione del titolo, ma anche nelle meccaniche di puro gameplay. 

E se le innovazioni sono evidenti, con ambientazioni più aperte e un approccio più ''adventure'', molti fan storici del franchise temevano, fin dall'annuncio, che God of War per PS4 potesse essere di fatto un reboot, vuoi per il titolo senza numerazione canonica, vuoi per i già citati cambiamenti che interesseranno la produzione.

Così però non è, fortunatamente.

COG Connected ha infatti pubblicato un'interessante intervista a Cory Barlog, creative director presso Santa Monica, in cui si parla per l'appunto del nuovo God of War. Nonostante il titolo presenterà un gameplay inedito per la serie, Barlog ha confermato che non si tratterà di un reboot, dal momento che la continuità narrativa con i capitoli precedenti sarà mantenuta.

Lo sviluppatore ha infatti affermato:

Quale pazzo butterebbe una backstory di 8 giochi per un nuovo arco narrativo?

Non solo, l'uomo di punta della casa di sviluppo californiana fa notare come già nel trailer mostrato durante il recente E3 2017 per pochi secondi è possibile vedere Kratos raffigurato su un vaso greco antico mentre impugna le Lame del Caos. Insomma, il nostro ''pelatone'' preferito non rinnegherà il suo passato. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.