FOX

Creed 2: Sylvester Stallone suggerisce una possibile trama

di -

Sylvester Stallone pensa ad un Creed 2 e sogna uno scontro tra figli di Titani: Adonis Johnson contro il figlio di Ivan Drago!

Michael B. Jordan e Sylvester Stallone in una scena di Creed - Nato per combattere

6k condivisioni 41 commenti 5 stelle

Share

Un possibile sequel di Creed - Nato per combattere? Perché no?

Il film precedente ebbe un buon successo, riportando sullo schermo Sylvester Stallone nel ruolo che lo ha reso celebre, quello di Rocky Balboa. E gli ha anche regalato una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista (poi vinto da Mark Rylance) e una precedente vittoria ai Golden Globe nella stessa categoria.

Un Creed 2, però, dovrebbe essere senza la regia di Ryan Coogler. Coogler e la star di Creed, Michael B. Jordan, interprete di Adonis Johnson, hanno intanto appena terminato le riprese di Black Panther. E di certo saranno già impegnati a promuovere il nuovo film Marvel.

Ma non sarà certo questo a fermare l'inarrestabile Sylvester Stallone, che sui social sogna un sequel di Creed, condividendo il suo entusiasmo con i fan.

Ecco qui l'opportunità di esercitare la vostra immaginazione... Le storie si ripeteranno sempre in un modo o nell'altro, bisogna solo essere pronti!... Le colpe dei padri... #Creed2

Così scrive l'attore su Instagram, con un'immagine eloquente e una frase in sospeso ("Le colpe dei padri...") che lasciano ben pochi dubbi. L'attore suggerisce, dunque, di far affrontare al figlio di Apollo Creed il figlio di Ivan Drago?

E, sempre su Instagram, altri due post di un nostalgico Stallone sembrerebbero togliere ogni dubbio.

Directing APOLLO AND DRAGO , The two best "cinema "boxers that ever lived!… Maybe it's time to try to again?

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

Dirigendo Apollo e Drago, i due più grandi pugili mai vissuti sul grande schermo!... Forse è il momento di riprovarci?

Really like this RARE picture... ROCKY making DRAGO'S life difficult between takes!!! #CREED 2 #MGM @dolphlundgren

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

Davvero rare immagini come questa... Rocky che rende la vita difficile a Drago tra una ripresa e l'altra!!!

Il figlio di Creed contro il figlio di Drago. C'è qualcosa di poetico in questo scontro. Il personaggio di Dolph Lundgreen, Ivan Drago detto anche "La morte corre sul guantone", uccise infatti Apollo Creed (Carl Weathers) in Rocky IV. Un crimine che si riverserà sul figlio di Drago e che per Donnie Johnson difficilmente potrà restare impunito. Un'idea interessante quella di Stallone, che chiaramente vorrebbe dirigere lui stesso.

E pensare che dopo Creed - Nato per combattere, il nostro Sly aveva dichiarato che sarebbe stata la sua ultima apparizione nei panni di Rocky Balboa. Ma a quanto pare quel personaggio non vuole proprio lasciarlo.

Sylvester Stallone in una scena di Creed - Nato per combattere

D'altronde, pure volendo dare spazio a personaggi nuovi e attori più giovani, sarebbe un po' difficile immaginare un Creed 2 senza Rocky Balboa in veste di aiutante di Donnie Johnson. Non trovate? Voi cosa ne pensate di quest'idea?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.