FOX  

I segreti dello S.H.I.E.L.D.: il futuro è nello spazio?

di -

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. ci ha salutato con un cliffangher spaziale, che ha visto Coulson rinchiuso in un edificio tra le stelle. Cosa succederà nella prossima stagione?

Coulson e May in una scena del finale della quarta stagione dello show

3 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lo scorso mercoledì si è conclusa su FOX la quarta stagione di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., da molti considerata la migliore dello show per via della sua frammentazione in tre archi narrativi distinti.

Una scelta, questa, che ha permesso agli autori di esplorare maggiormente alcune tematiche già affrontate nelle pellicole dell'universo cinematografico Marvel, come sottolineato dallo showrunner Jed Whedon ai microfoni di IGN:

Quando abbiamo iniziato a lavorare alla prima stagione dello show, la regola era che non potevamo parlare dell'Hydra né utilizzare intelligenze artificiali o androidi, in quanto erano elementi che sarebbero stati utilizzati nei film negli anni a venire. Da allora, però, si sono aperte molte porte. Al cinema sono stati introdotti l'elemento magico con Doctor Strange e lo spazio profondo con Guardiani della Galassia. Il nostro obiettivo è ora quello di raccontare quante più storie possiamo. Con lo spazio profondo le cose sono diverse. Lo abbiamo un po’ esplorato con Simmons e ci sembra che abbiate gradito la cosa. Quindi forse ci torneremo ancora!

Stando a quanto visto nei momenti conclusivi del finale di stagione, in cui Coulson si è risvegliato in quella che sembra essere una stazione orbitante, l'ambientazione spaziale sarà al centro della prossima stagione della serieche tornerà in TV senza interruzioni a gennaio 2018.

Coulson osserva lo spazio profondo
Coulson osserva lo spazio profondo nei minuti finali della quarta stagione di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Ma chi sono gli uomini in nero che hanno rapito Phil e la sua squadra?

I primi rumor emersi online li indicano come agenti dello S.W.O.R.D., un'agenzia simile allo S.H.I.E.L.D. con il compito supervisionare e combattere le minacce extraterrestri, la cui base operativa - una stazione spaziale nota come "Il Picco" - ricorda molto quella apparsa nei minuti finali dello scorso episodio.

L'ipotesi che l'organizzazione faccia davvero la sua comparsa nella prossima stagione dello show è supportata dal fatto che la sua creazione, avvenuta nel 2005 sulle pagine di Astonishing X-Men #3, è merito di Joss Whedon, ideatore anche di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D..

Anche l'importanza sempre maggiore che il lato cosmico sta assumendo all'interno dell'universo cinematografico Marvel - grazie a pellicole come Guardiani della Galassia Vol. 2 e ThorRagnarok - sembra spingere verso questa strada.

Abigail Brand è l'eccentrica direttrice dello S.W.O.R.D.© Marvel Comics
Nata da un imprecisato alieno verde e da una mutante, Abigail Brand è l'eccentrica direttrice dello S.W.O.R.D.

Sebbene i diritti di alcuni storici componenti dello S.W.O.R.D. come il mutante Bestia e il draghetto Lockheed siano in mano alla 20th Century Fox, se questi rumor si rivelassero veri è molto probabile che gli autori decidano di introdurre soltanto il personaggio di Abigail Brand, l'eccentrica direttrice dell'agenzia, trasformandola nel nuovo capo di Coulson e dei suoi uomini.

Per scoprire come andranno realmente le cose non ci resta che aspettare gennaio 2018 e il ritorno sugli schermi di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., ingannando l'attesa con l'attesissima Marvel's Inhumans, la serie TV sugli inumani in arrivo prossimamente in esclusiva su FOX!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.