FOX

Spider-Man fa superare ai film Marvel i 12 miliardi di dollari d'incassi!

Scommettere sull'Uomo Ragno è sempre una sicurezza. Il nuovo reboot Sony/Marvel ha convinto il pubblico, facendo raggiungere un'altra pietra miliare ai film del Marvel Cinematic Universe.

La locandina di Spider-Man: Homecoming

544 condivisioni 35 commenti 3 stelle

Share

Sono tempi davvero felici per i supereroi passati dai fumetti al grande schermo. Come se il recente successo di Wonder Woman non fosse bastato a provarlo per l'ennesima volta, ecco che a inizio luglio ci ha messo lo zampino anche l'Uomo Ragno di Marvel.

Spider-Man: Homecoming ha proiettato i film del Marvel Cinematic Universe oltre i 12 miliardi di dollari di incassi. La cifra - davvero straordinaria - è stata raggiunta nel weekend del 9 e 10 luglio, dopo il debutto del film con Tom Holland in 56 paesi, cioè circa il 60% del mercato che prospetta di catturare nella sua rete.

Il nuovo reboot di etichetta Sony si è aggiudicato il terzo miglior debutto del 2017 nei cinema americani con i suoi 117 milioni di dollari; in seconda e terza posizione c'erano altre due produzioni riconducibili a Disney, La Bella e la Bestia (174,8 milioni) e Guardiani della Galassia Vol. 2 (146,5 milioni).

Il debutto del nuovo Spider-Man sale a 257 milioni di dollari se si sommano gli incassi Oltreoceano, tra cui quelli dell'Italia, dove i fan di Peter Parker hanno contribuito a questo nuovo successo Marvel (da noi, l'arrampicamuri ha superato i 2,6 milioni di euro!). E il Bimbo-Ragno, come l'ha chiamato Tony Stark, è solo all'inizio della sua avventura: il film, infatti, non è ancora uscito in Cina, Giappone, Francia, Germania e Spagna.

Nel corso degli ultimi nove anni, gli Studi Marvel hanno rilasciato 16 film, incluse ben 4 pellicole che, da sole, hanno superato il miliardo d'incassi (Avengers, Avengers: Age of Ultron, Iron Man e Captain America: Civil War). Secondo alcuni, il film di Jon Watts potrebbe aggiungersi a questa lista, creando una "meravigliosa cinquina".

È certo, comunque, che l'accordo tra Sony e Marvel che ha portato Peter Parker nell'universo cinematografico degli Avengers sia stato già ampiamente ripagato: il reboot ha avuto successo, e le recensioni della pellicola sono essenzialmente positive. Dopo il debutto del 2016 in Captain America: Civil War, Spider-Man continuerà il suo percorso sotto la supervisione dei Marvel Studios, in un arco narrativo che, nella visione del Presidente Kevin Feige, dovrebbe comprendere 5 capitoli.

Michael Keaton, Tom Holland e Robert Downey Jr.HDGetty Images
Michael Keaton (l'Avvoltoio), Tom Holland (Spider-Man) e Robert Downey Jr. (Iron Man)

La soglia dei 12 miliardi di dollari è destinata a crescere ancora, con nuovi capitoli dedicati agli eroi Marvel in arrivo nei cinema. Thor: Ragnarok arriverà nei cinema italiani il 25 ottobre 2017, mentre Black Panther ci porterà in Wakanda il 14 febbraio 2018.

E la da sempre rivale DC Comics se ne starà a guardare? Certo che no! Con Wonder Woman che ha da poco fatto superare i 3 miliardi di dollari d'incassi al DC Extended Universe, Warner Bros. prepara un contrattacco degno di nota, con Justice League e diversi film monografici dedicati ai suoi eroi. Ennesimo (ed atteso) film su Batman incluso, ovviamente.

Fonte: Box Office Mojo / THR

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.