FOX

[Spoiler!]

Wonder Woman 2 potrebbe essere ambientato negli anni '80

di -

Per Wonder Woman c'è già aria di sequel, con una probabile ambientazione negli anni '80 e il miracoloso ritorno di Steve Trevor.

Wonder Woman e Steve Trevor

361 condivisioni 24 commenti 5 stelle

Share

La principessa di Themyscira non ha ancora finito di combattere: a quanto pare nel prossimo film si confronterà con l'Unione Sovietica.

Wonder Woman, il grandissimo successo al botteghino dell'universo DC ancora nelle sale, si sta preparando per un sequel che vedrà nuovamente come protagonista Gal Gadot nelle vesti di Diana, principessa delle Amazzoni.

Il sequel, a detta di ScreenRant, sarà ambientato negli anni '80 sul finire della Guerra Fredda e vedrà come protagonisti nuovamente Diana e - udite, udite - Steve Trevor.

Il ruolo di Steve Trevor nel sequel 

Attenzione! Possibili spoiler!

Wonder Woman e Steve Trevor in una scena del filmHDComicBook
Steve Trevor e Wonder Woman

Trevor, interpretato da Chris Pine, nella parte finale di Wonder Woman si è sacrificato per il bene di molti facendosi esplodere su un aero militare ad alta quota.

Il suo ritorno nel sequel potrebbe avvenire in modi differenti (mai sottovalutare il potere dei flashback o il miracolo dell'improbabile salvezza), tra cui forse la possibile presenza di un lontano parente di Trevor.

A lavorare alla sceneggiatura, ci sarà Geoff Johns insieme alla regista del primo film Patty Jenkins. Quest'ultima non è stata ancora confermata come regista del sequel, ma ci sono buone possibilità che possa tornare a rivestire quel ruolo.

E mentre Wonder Woman è impegnata a dominare il botteghino, cosa certa è che rivedremo presto la principessa delle Amazzoni nel prossimo Justice League, al fianco di Batman e gli altri eroi DC quest’autunno al cinema.

La sua presenza in Justice League non andrà a intaccare lo svolgersi degli eventi nel sequel di Wonder Woman. 

Nel primo film, abbiamo visto Diana impegnata nella ricerca di Ares, il dio della guerra nemico giurato del suo popolo, ma l'eroina si è ben presto ritrovata immischiata nel grande terrore della Prima Guerra Mondiale. Combattendo e sostenendo la causa di Steve Trevor, Diana ha superato i propri limiti entrando finalmente in confidenza con le proprie capacità.

We had fun ❤️ Here is some more exclusive #bts from #WonderWoman ⚔️🙏🏻Enjoy ✨

A post shared by Gal Gadot (@gal_gadot) on

Gal Gadot, l'attrice israeliana che ha dato un nuovo volto a Wonder Woman, ha pubblicato di recente un breve video da dietro le quinte sul suo profilo Instagram in cui ha raccontato le proprie sensazioni durante le riprese e l'immedesimazione in un personaggio così forte. 

Provavo l’istinto di attaccare, di dare morsi, di buttarmi a capofitto nella situazione. Mi sentivo davvero pronta dopo mesi e mesi a contatto con questo personaggio.

E voi cosa vi aspettate da un sequel di Wonder Woman?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.