FOX

Christopher Nolan rimasterizza la trilogia de Il cavaliere oscuro in 4K

di -

Mentre aspettiamo il suo nuovo film Dunkirk, Christopher Nolan è già al lavoro. Il regista sta infatti rimasterizzando i suoi film in 4K, inclusa la trilogia de Il cavaliere oscuro.

548 condivisioni 25 commenti 5 stelle

Share

Pur credendo in un cinema spesso tradizionalista, Christopher Nolan incoraggia anche l'uso delle nuove tecnologie digitali. Pensiamo al suo nuovo film, Dunkirk, nelle sale italiane dal 31 agosto, che verrà distribuito anche in formato IMAX.

Nolan ha inoltre deciso di rimasterizzare in 4K i suoi film precedenti, e quindi inclusa anche la trilogia di Batman con Christian Bale e composta da Batman Begins, Il cavaliere oscuro e Il cavaliere oscuro - Il ritorno.

A rivelarlo è lo stesso regista britannico, il quale ha detto in un'intervista rilasciata a BadTaste:

La cosa straordinaria della tecnologia 4K è che si avvicina alla risoluzione con cui noi giriamo i nostri film.

Nolan ha poi spiegato meglio questa nuova tecnologia:

Fotochimicamente i film girati in 35mm hanno una risoluzione di almeno 6K, i film IMAX arrivano a 18K. Il mondo dell'home video si evolve, e il 4K - in particolare 4K con HDR - ci permette di dare a chi vede il film a casa un'esperienza molto più simile a quando viene proiettata la versione originale della stampa di un film su pellicola. 

Una rappresentazione del formato 4K: Nolan sta convertendo i suoi film precedenti in 4K

Ma cos'è il 4K?

Si tratta di una tecnologia rivoluzionaria, uno standard utilizzato in diversi ambiti: dalla televisione, al cinema e alla computer grafica. La caratteristica principale di questo formato risiede in una moltiplicazione del numero di pixel. Il 4K arriva ad una risoluzione totale di 3840x2160 pixel. Questo comporta, da parte dell'utente, un maggiore senso di realismo e di profondità. Lo schermo consente infatti maggiore dettaglio e un formato più ampio.

Ed è per questo che Nolan - che si è detto molto coinvolto nel processo di rimasterizzazione - è molto entusiasta di questa nuova tecnologia.

E sempre lil regista ha affermato che il nuovo formato offrirà un vantaggio al prodotto finale, assicurando una maggiore fedeltà alla visione cinematografica:

È una prospettiva molto entusiasmante. È un processo lungo e complicato ma credo che i risultati che sto vedendo siano molto buoni e davvero spettacolari.

La scena finale de Il cavaliere oscuro

La trilogia de Il cavaliere oscuro

L'acclamata trilogia di Batman realizzata da Christopher Nolan è di certo una pietra miliare dei super-hero movie e, probabilmente, anche una perla del cinema in generale.

E il secondo film della saga, Il cavaliere oscuro, è ancora oggi considerato il miglior film di Batman di tutti i tempi. È effettivamente una pellicola sorprendente sotto tanti aspetti, dall'esplorazione del dramma, offerto dalla brusca ed improvvisa morte di Rachel Dawes, fino al dubbio quasi filosofico sul significato dell'essere un supereroe. E sicuramente molti di voi ricorderanno l'indimenticabile monologo finale del Commissario Gordon.

Il successo e la riuscita del film furono tali da arrivare ad aggiudicarsi due Premi Oscar su 8 candidature: miglior montaggio sonoro e miglior attore non protagonista a Heath Ledger, consegnato postumo.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.