FOX

The Batman: Matt Reeves ha messo da parte il copione di Ben Affleck

di -

Dopo i rumor, è arrivata l'ufficialità. Il nuovo regista di The Batman, Matt Reeves, ha confermato che non utilizzerà il copione scritto da Ben Affleck.

Matt Reeves alla première spagnola di Apes Revolution - Il Pianeta delle Scimmie

46 condivisioni 4 commenti 5 stelle

Share

Per The Batman non ci sono certezze, tranne una: non è più il film di Ben Affleck.

In un'intervista rilasciata al programma Happy Sad Confused di MTV, Matt Reeves ha dichiarato di avere messo da parte il copione scritto dall'interprete dell'Uomo Pipistrello e di stare lavorando a una nuova sceneggiatura.

The Batman: il nuovo inizio di Matt Reeves

The Batman è probabilmente uno dei film più travagliati della storia del cinema (almeno, di quella moderna).

Dopo l'entusiamo e i proclami dell'inizio, Ben Affleck ha iniziato a disimpegnarsi, per via della difficile situazione familiare (culminata nel divorzio da Jennifer Garner) e dei problemi con l'alcool (e forse di alcune incomprensioni con la produzione). E quando ha annunciato che non avrebbe più diretto la pellicola, è stato il caos. 

Warner Bros. si è trovata per le mani una vera e proprio bomba a orologeria, ma l'ha disinnescata affidando la regia al lanciatissimo Matt Reeves

Problema risolto? Neanche per idea. Quando il regista di The War - Il Pianeta delle Scimmie ha preso in mano le redini del film, hanno iniziato a circolare indiscrezioni sulla sua volontà di riscrivere da capo il soggetto.

Ora è arrivata la conferma e a darla è stato lo stesso Matt:

È una nuova storia. Stiamo ricominciando da capo. Sono entusiasta e credo che verrà fuori qualcosa di fantastico.

Matt Reeves e BatmanHDWarner Bros./Screenrant
Matt Reeves riscriverà da zero il soggetto di The Batman

Rumors a parte, la notizia non è inaspettata per i fan dell'Uomo Pipistrello che hanno seguito la telenovela di The Batman.

In una recente intervista a CNET, il regista ha dichiarato di voler dare un taglio hitchcockiano alla pellicola, lasciando intendere (di fatto) di stare rivedendo il film secondo il proprio stile e la propria sensibiità.

E pochi giorni fa è tornato sull'argomento, affermando di voler "partire con una storia che sia in grado di dare il via a qualcosa" e di avere "delle idee per un arco narrativo". Due affermazioni che sembravano indicare che il "vecchio" progetto di Ben Affleck fosse stato abbandonato, come poi è stato effettivamente confermato.

Del resto, il copione scritto dall'attore con Geoff Johns non ha mai convinto del tutto Warner Bros, che dopo averlo letto ha chiamato a "sistemarlo" Chris Terrio.

The Batman: Deathstroke sarà ancora il villain?

La rivoluzione di Matt Reeves porta con sé un altro (grande) interrogativo.

Se il regista sta rivedendo completamente la storia, in The Batman ci sarà ancora spazio per DeathstrokeL'autore di Cloverfield ha confermato che il ruolo dell'Uomo Pipistrello resta saldamente nella mani di Ben Affleck, ma non ha detto niente sul metaumano Slade Wilson.

DC Comics: DeathstrokeDC Comics
Dopo la rivoluzione di Matt Reeves, Deathstroke sarà ancora in The Batman?

Per il momento, al riguardo non si sa nulla

L'unico a essersi sbilanciato è stato Joe Manganiello (ovvero l'interprete designato di Deathstroke), che durante un'ospitata al Pittsburgh Today Live di non molto tempo fa ha risposto in modo poco rassicurante a una domanda circa la sua partecipazione alla pellicola sul Cavaliere Oscuro:

Uhm. Forse. Vedremo.

Inutile dire che per conoscere la decisione in merito di Matt Reeves non resta che aspettare. Restate sintonizzati per i nuovi episodi della "telenovela The Batman".

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.