[Spoiler!]

Game of Thrones: George R. R. Martin combatté per il personaggio di Lady Stoneheart

di -

George R. R. Martin ha combattuto per il ritorno di un personaggio, ma non l'ha avuta vinta.

Catelyn Stark in Game of Thrones

606 condivisioni 63 commenti 3 stelle

Share

Nelle serie televisive tutto è possibile. Ancor di più, se la serie televisiva appartiene al genere fantasy.

Purtroppo, nel caso di Game of Thrones, George R. R. Martin ha dovuto dire addio a un personaggio da lui molto amato nella saga cartacea che non verrà mai inserito nelle vicende sul piccolo schermo.

Come i fan della saga letteraria probabilmente sapranno, dopo la terza stagione Catelyn Stark (Michelle Fairley) sarebbe dovuta tornare nelle vesti di Lady Stoneheart, una versione zombie della matriarca Stark in seguito alla terribile carneficina avvenuta durante le Nozze Rosse.

Purtroppo HBO ha reso chiaro già da tempo la mancanza d'interesse nei confronti di questo personaggio, ma Martin non ha voluto arrendersi e ha combattuto fino alla fine per avere Lady Stoneheart.

Talvolta, quando ho discusso con David Benioff e Dan Weiss [i produttori esecutivi della serie, n.d.r.] riguardo lo svolgimento della trama, ho sempre ammesso di preferire la linearità con i libri, mentre loro avrebbero volentieri apportato dei cambiamenti. Credo che uno dei più grandi sia stato quando hanno deciso di non riportare Catelyn Stark nel ruolo di Lady Stoneheart.

A detta dell'autore, questa è stata una delle più importanti differenze tra la serie televisiva e i libri di Game of Thrones.

Mi sono opposto, ma David e Dan hanno preso ugualmente quella decisione.

Nei romanzi, Lady Stoneheart è una donna dura e risoluta che guida un gruppo di fuorilegge e che cerca di ottenere la sua vendetta lungo le rive del fiume.

David e Dan hanno deciso di non proseguire in quella direzione della storia, scegliendo altre varianti che sono comunque valide, perché Catelyn Stark è un personaggio inventato e non esiste. Puoi raccontare qualunque storia su di lei.

Lady Stoneheart: l'antitesi di Gandalf nel Signore degli Anelli

George R. R. Martin ha spiegato che la resurrezione di Catelyn sarebbe stata l'antitesi di quella di Gandalf nel Signore degli Anelli (che tornò pressoché uguale a com'era prima).

Catelyn si è sempre contraddistinta per essere stata una madre devota e caritatevole nei confronti del prossimo. Lady Stoneheart invece viene descritta come una donna (per l'appunto) dal cuore di pietra, disposta a qualunque cosa pur di attuare la propria vendetta.

Attenzione! Possibili spoiler!

Nella sesta stagione abbiamo assistito all’epico omicidio di Lord Frey per mano di Arya Stark. I Frey furono coloro che orchestrarono le Nozze Rosse e sarebbero stati l’unico motivo per cui far tornare Lady Stoneheart.

Ma, siccome Arya ha pensato bene di far fuori il patriarca della famiglia incriminata, la presenza di Stoneheart nella serie televisiva sembra ora più che mai fuori luogo.

Game of Thrones tornerà con la settima stagione il 16 luglio su Sky Atlantic HD.

Quanti di voi avrebbero voluto vedere Lady Stoneheart nella serie televisiva?

Vota anche tu!

Avresti voluto Lady Stoneheart anche in TV?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Fonte: ScreenCrush

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.