FOX  

Glee: Lea Michele ricorda Cory Monteith a 4 anni dalla scomparsa

di -

Certi amori non finiscono mai. Come quello fra Cory Monteith e Lea Michele, che ricorda il fidanzato morto 4 anni fa.

Lea Michele con Cory Monteith

3k condivisioni 17 commenti

Condividi

Sono già passati 4 anni. A volte il tempo vola. Mi sembra ieri.

Io ricordo benissimo la morte di Cory Monteith. Un giovane dal futuro brillante, sul lavoro e nella vita privata.

L'amore scoppiato sul set di Glee con Lea Michele, che aveva dato vita a una coppia amatissima dai fan, nella serie e nella realtà.

E poi, l'episodio devastante - davvero difficile da guardare - in cui la morte dell'attore diventa anche quella del personaggio, e la magia della TV scompare.

La finzione lascia il posto alla realtà, spezzando l'illusione.

Ma la realtà ricorda. Lea Michele ricorda.

L'attrice e cantante, come ha sempre fatto, anche quest'anno ricorda la scomparsa di Cory Monteith con un messaggio d'amore e una foto che li ritrae insieme.

I due avrebbero dovuto sposarsi.

Com'è normale che sia, oggi Lea è andata avanti.

Guarda al suo futuro, reso solido da un talento straordinario.

La vita continua. Ma l'amore non si dimentica.

Cory Monteith resterà sempre nel cuore di Lea Michele.

E di tutti quelli che lo ricorderanno nei panni di Finn Hudson. Il quarterback.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.