Ora potete provare Mass Effect: Andromeda gratis su PS4, Xbox One e PC

di -

Il gioco di ruolo sci-fi Mass Effect: Andromeda è disponibile in versione demo su PC e console. Potrete provare il gioco per ben 10 ore senza sborsare un euro.

Una fase esplorativa in Mass Effect: Andromeda

104 condivisioni 20 commenti 0 stelle

Share

BioWare non è solo una delle case di sviluppo più amate dai videogiocatori, ma anche quella che negli anni ci ha regalato vere e proprie perle ruolistiche. 

La compagnia canadese è infatti maestra nella creazione di giochi di ruolo avvincenti, dalla trama articolata e arricchiti da personaggi profondamente caratterizzati. 

Qualcosa però sembra essere andato storto durante la gestazione di Mass Effect: Andromeda, pesantemente criticato dagli appassionati e accolto in modo non troppo entusiastico dalla stampa specializzata. E se è vero che questo quarto capitolo non raggiunge la stessa epicità della trilogia originale, per voi oggi abbiamo comunque ben due ottime notizie.

La prima è che Mass Effect: Andromeda è sensibilmente migliorato dalla sua uscita, grazie al rilascio di patch e aggiornamenti continui da parte della compagnia canadese. L'altra è che da oggi potete provare il videogame in modo del tutto gratuito. 

BioWare e il publisher Electronic Arts hanno infatti rilasciato una demo di Mass Effect: Andromeda su PlayStation 4, Xbox One e PC. Di conseguenza potete scaricare le versione di prova del GDR fantascientifico senza sborsare un euro, versione che vi consente di esplorare il primo pianeta, Eos, sia in single player che in multiplayer, per un massimo di 10 ore. Tutti i progressi ottenuti in questa sessione di gioco saranno conservati nel caso si decidesse di acquistare il titolo.

Mass Effect: Andromeda per PS4, Xbox One e PC

Insomma, si tratta di una golosa occasione per i più curiosi, mentre tutti gli altri - che hanno già spolpato Mass Effect: Andromeda - restano in attesa delle prime informazioni su una possibile espansione, forse dedicata alla razza Quarian.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.