FOX  

Tutti gli omaggi di The Big Bang Theory a Game of Thrones

di -

The Big Bang Theory è la serie TV geek per eccellenza e non ha mai perso occasione per fare riferimenti a Game of Thrones, una delle più amate proprio dai nerd.

26 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

È ormai cosa nota che i 4 protagonisti di The Big Bang Theory adorano tutto ciò che è fantasy e fantascienza.

Non è infatti improbabile vederli intenti a fare un "rewatch" dell'intera saga di Star Trek o di Star Wars o scovarli a giocare a partite mozzafiato di Dungeons and Dragons.

Se si parla di prodotti fantasy certamente Game of Thrones ne è l'emblema, avendo catturato larghi consensi in questi 6 anni, quasi 7, di messa in onda. Dato l'avvicinarsi dell'inverno (in realtà è già arrivato come ha annunciato il corvo bianco dalla Cittadella) previsto per domenica, data della season premiere in America, abbiamo deciso di ricordare tutte le migliori citazioni a tema Game of Thrones svelate in The Big Bang Theory.

Gli omaggi di The Big Bang Theory a Game of Thrones

Nel corso delle 10 stagioni della serie ideata da Chuck Lorre e Bill Prady ci sono stati diversi omaggi, più o meno velati, allo show basato sulla raga fantasy di George R. R. Martin, Le Cronache del ghiaccio e del fuoco.

Nella stagione 9 per esempio, un intero episodio, La combustione della visione collettiva, è dedicato a Game of Thrones con un inedito Stuart, il timidissimo gestore del negozio di fumetti, che veste i panni di Jon Snow. Questo ovviamente scatena l'ilarità dei 4 amici, soprattutto quella di Raj.

È vestito come uno dei Guardiani della Notte e si sa, loro non fanno sesso!

Nell'episodio La reazione del Razzo Russo, Leonard e Sheldon sono al negozio di fumetti alle prese con una decisione davvero difficile: comprare o non comprare Lungoartiglio, la famosa spada di Jon Snow? Sappiamo tutti com'è andata a finire, anzi dove è andata a finire: sulla parete di casa loro di fianco alla porta d'ingresso.

Da 5 anni quindi quell'oggetto da collezione sullo sfondo è un chiaro omaggio al nuovo "King in the North" e alla serie in generale.

Valar Morghulis, tutti i nerd devono morire. Bazinga!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.