FOX  

Tutti gli omaggi di The Big Bang Theory a Game of Thrones

di -

The Big Bang Theory è la serie TV geek per eccellenza e non ha mai perso occasione per fare riferimenti a Game of Thrones, una delle più amate proprio dai nerd.

26 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

È ormai cosa nota che i 4 protagonisti di The Big Bang Theory adorano tutto ciò che è fantasy e fantascienza.

Non è infatti improbabile vederli intenti a fare un "rewatch" dell'intera saga di Star Trek o di Star Wars o scovarli a giocare a partite mozzafiato di Dungeons and Dragons.

Se si parla di prodotti fantasy certamente Game of Thrones ne è l'emblema, avendo catturato larghi consensi in questi 6 anni, quasi 7, di messa in onda. Dato l'avvicinarsi dell'inverno (in realtà è già arrivato come ha annunciato il corvo bianco dalla Cittadella) previsto per domenica, data della season premiere in America, abbiamo deciso di ricordare tutte le migliori citazioni a tema Game of Thrones svelate in The Big Bang Theory.

Gli omaggi di The Big Bang Theory a Game of Thrones

Nel corso delle 10 stagioni della serie ideata da Chuck Lorre e Bill Prady ci sono stati diversi omaggi, più o meno velati, allo show basato sulla raga fantasy di George R. R. Martin, Le Cronache del ghiaccio e del fuoco.

Nella stagione 9 per esempio, un intero episodio, La combustione della visione collettiva, è dedicato a Game of Thrones con un inedito Stuart, il timidissimo gestore del negozio di fumetti, che veste i panni di Jon Snow. Questo ovviamente scatena l'ilarità dei 4 amici, soprattutto quella di Raj.

È vestito come uno dei Guardiani della Notte e si sa, loro non fanno sesso!

Nell'episodio La reazione del Razzo Russo, Leonard e Sheldon sono al negozio di fumetti alle prese con una decisione davvero difficile: comprare o non comprare Lungoartiglio, la famosa spada di Jon Snow? Sappiamo tutti com'è andata a finire, anzi dove è andata a finire: sulla parete di casa loro di fianco alla porta d'ingresso.

Da 5 anni quindi quell'oggetto da collezione sullo sfondo è un chiaro omaggio al nuovo "King in the North" e alla serie in generale.

Valar Morghulis, tutti i nerd devono morire. Bazinga!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.