Blade Runner 2049: il nuovo trailer svela il futuro di replicanti e umani

di -

Ryan Gosling indaga sul futuro delle due specie nel nuovo trailer ufficiale di Blade Runner 2049. Nuovo sguardo a Dave Bautista.

Ryan Gosling in un frame del nuovo trailer ufficiale di Blade Runner 2049

80 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

"Sanno che siamo qui". Nella Los Angeles del futuro, se indossi un cappotto, sei quasi sempre un detective. Lo era Rick Deckard nel cult di fantascienza che ha rivoluzionato il genere, lo è di conseguenza l'agente K di Blade Runner 2049, ovvero il poliziotto ostinato e abile con la pistola a cui presta il volto Ryan Gosling.

Nel nuovo trailer ufficiale del sequel del film diretto da Ridley Scott vediamo l'attore di Drive impegnato in una rischiosa ricerca della verità. Agisce in solitaria, come gli ricorda l'enigmatico personaggio di Jared Leto. Il viso tumefatto e intriso di fango e sangue rappreso: si presenta così Gosling nel nuovo filmato promozionale rilasciato da Warner Bros.:

"I replicanti sono il futuro"

Sono passati 30 anni dalle vicende raccontate in Blade Runner (pellicola del 1982 che raccontava di un futuro distopico, datato 2019). Il nuovo trailer mostra l'agente K del LAPD che indaga sul passato, scoprendo alcuni indizi che potrebbero rovesciare il futuro di replicanti e umani. Cercherà l'aiuto dell'ex bounty killer Rick Deckard (Harrison Ford), colui che tre decenni prima aveva "terminato" (o no?) i Nexus 6 della Tyrell Corporation.

Il nuovo trailer di Blade Runner 2049 ci conduce in un futuro a tinte fosche, devastato da anni di abusi dell'uomo nei confronti di Madre Natura. L'impressione che se ne ricava è di un puzzle movie in cui lo spettatore, al pari dei protagonisti Ford e Gosling, è chiamato a ricomporre le varie tessere.

I richiami all'originale sono lapalissiani: sintetizzatori che omaggiano l'indimenticabile colonna sonora a firma Vangelis, i neon onnipresenti, cartelloni pubblicitari in cui appaiono donne ammiccanti o brand famosi.

Blade Runner 2049, diretto da Denis Villeneuve, arriverà nelle sale italiane il 5 ottobre 2017. Ridley Scott tornerà in veste di produttore esecutivo mentre la sceneggiatura è stata affidata ad Hampton Fancher (colui che scrisse le prime versioni della sceneggiatura dell'originale, prima di essere estromesso dal progetto) assieme a Michael Green.

Nel cast del film, oltre a Ford, Gosling e Wright, anche Jared Leto e Dave Bautista.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.