FOX  

Svelata una pagina della sceneggiatura di Legion 2

di -

Entertainment Weekly ha pubblicato sul suo sito una pagina con gli script della seconda stagione di Legion che già svelano qualcosa sul prosieguo delle storie.

71 condivisioni 5 commenti 0 stelle

Share

Non c'è dubbio che Legion sia stato uno degli show più rivoluzionari degli ultimi anni. Il modo di raccontare le storie e il trattamento delle inquadrature, delle musiche e dei colori hanno aiutato a rendere questa serie davvero unica.

I tormenti nella mente di David Haller hanno finalmente preso forma con le sembianze del Signore delle Ombre. Nel season finale è stato scacciato dal corpo del protagonista ma non ha perso tempo, trovando un nuovo (e più vantaggioso) ospite: Oliver Bird, il marito di Melanie.

Si concludeva così la prima stagione (credits finali esclusi), con Oliver in macchina al fianco di Lenny Busker. Ed è proprio da qui che ripartirà la seconda.

Lo script di Legion 2

A confermare questa tesi ci ha pensato Entertainment Weekly che ha svelato una pagina della sceneggiatura della seconda stagione della serie sul più forte mutante di casa Marvel.

Sono Oliver e Lenny i protagonisti di questo script e a bordo piscina si stanno degustando un cocktail, scherzando e ridendo. In Legion però niente è come sembra e la location potrebbe essere semplicemente immaginaria, un riflesso distorto della realtà, come capitava di tanto in tanto al povero David.

Un'altra indiscrezione che trapela dal creatore dello show Noah Hawley è che Lenny potrebbe essere solo uno dei tanti volti del Signore delle Ombre. Rimane quindi probabile che potremo far conoscenza con le altre sue personalità già nei nuovi episodi.

Sarà davvero così? Basterà aspettare qualche giorno, quando Legion debutterà al San Diego Comic Con 2017 presentando il trailer della nuova stagione.

Legion: qual è il tuo Mutante preferito dell'Universo di X-Men?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.