FOX

Capitan America diventerà Nomad in Avengers: Infinity War? [RUMOR]

In Avengers: Infinity War vedremo una versione inedita di Steve Rogers. Che ci sia l'eroe Nomad ad attenderci nel prossimo film Marvel diretto dai fratelli Russo?

La trasformazione di Capitan America in Nomad

139 condivisioni 10 commenti 4 stelle

Share

Continuano i rumor attorno ad Avengers: Infinity War. Da un lato abbiamo l'ombra di un possibile reboot che aleggia sulla saga dei Vendicatori; da un altro, l'identità da supereroe di Steve Rogers è al centro delle speculazioni dei fan.

Il 15 luglio, nel corso del D23 Expo, gli Studi Marvel hanno svelato in anteprima un teaser di Avengers: Infinity War. Nel filmato, il personaggio di Chris Evans è apparso con un'edita barba e un taglio di capelli più lungo rispetto al solito. L'anticipazione non è del tutto nuova, ma è bastata per rafforzare le convinzioni di molti che Steve abbandonerà l'identità di Capitan America in favore di quella di Nomad.

L'adozione di un nuovo alter-ego non arriverebbe come un fulmine a ciel sereno né per i lettori dei fumetti, né per chi si limita a seguire le avventure degli eroi Marvel al cinema.

Il saluto di Capitan America

Alla fine di Captain America: Civil War, Steve Rogers ha infatti rinunciato al suo iconico scudo: un "addio" simbolico che, già confermato tempo fa dai registi, porterà a una nuova direzione per il personaggio. Nelle parole di Joe Russo:

Credo che l'abbandonare lo scudo sia [per Steve] il lasciar andare l'identità [di Capitan America n.d.r.]. È ammettere che l'identità di Capitan America è in conflitto con tutte le scelte personali che stava facendo.

Nel lontano 1974 qualcosa di molto simile era già accaduto tra le pagine dei fumetti. In Captain America #180, Steve Rogers perse la fiducia nel governo degli Stati Uniti (un evento analogo a quello cinematografico) e, anche se per soli 4 numeri, adottò l'identità di Nomad. L'alias fu poi usato da altri personaggi nel corso degli anni, tra cui Jack Monroe, personaggio-chiave nella saga fumettistica legata al Soldato d'Inverno (Sebastian Stan).

Alcuni pannelli con Steve Rogers nel ruolo di NomadHDMarvel Comics
Steve Rogers nel ruolo di Nomad nei fumetti Marvel

Il teaser di Avengers: Infinity War mostrato a metà luglio non ha tradito altri particolari a sostegno di questa popolare teoria, ma con ogni probabilità il costume di Nomad (con la sua profonda scollatura e il suo poco pratico mantello) subirà delle trasformazioni significative, se mai arriverà sul grande schermo.

Ulteriori informazioni a sostegno o contro la nuova identità di Steve Rogers potrebbero arrivare già nei prossimi giorni. Tra il 20 e il 23 luglio, Marvel tornerà protagonista del San Diego Comic-Con con un panel dove presenterà i suoi prossimi film, incluso il già citato Avengers: Infinity War, in uscita nell'aprile 2018. I fratelli Russo hanno inoltre confermato che un teaser per il loro prossimo film sarà disponibile "a breve".

Voi cosa ne pensate: vi piacerebbe vedere Chris Evans nelle vesti di Nomad?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.