FOX

[Spoiler!]

Dopo Avengers: Infinity War Marvel ha in programma un reboot? [RUMOR]

Dopo 10 anni e 22 film l'universo cinematografico Marvel è pronto a rigenerarsi? Le recenti dichiarazioni di Mark Ruffalo e James Gunn non mettono a tacere le voci di corridoio.

Thanos col Guanto dell'Infinito in Avengers: Infinity War

473 condivisioni 41 commenti 5 stelle

Share

Prima o poi doveva succedere: la parola reboot ha cominciato a essere sussurrata tra le (robuste) pareti dell'universo cinematografico Marvel.

Forse la cosa non dovrebbe stupirci, visti i frequenti rilanci, retcon ed eventi "che cambieranno per sempre ogni cosa" dei fumetti della Casa delle Idee. Ma ci sarà qualcosa di vero nelle voci che vorrebbero un nuovo inizio per i film Marvel dopo gli eventi di Avengers: Infinity War e del suo sequel?

Kevin Feige, il Presidente degli Studi Marvel, ci aveva fatto sapere da tempo che dopo questi due capitoli forse non ci sarebbe stata una vera e propria Fase 4: "Forse ci sarà qualcosa di nuovo", anche se nemmeno lui era ancora certo di cosa. Che ci sia una tabula rasa in agguato per le produzioni legate ai Vendicatori?

Le dichiarazioni di Mark Ruffalo al D23 Expo 2017

Attenzione! Possibili spoiler!

Le voci su un possibile reboot del franchise Avengers hanno iniziato a farsi più insistenti nella seconda settimana di luglio, in occasione del D23 Expo. Mark Ruffalo, interprete di Bruce Banner/Hulk, si è lasciato sfuggire un potenziale (ed enorme!) spoiler sul destino dei protagonisti: a quanto pare, sarebbero tutti destinati a morire durante la guerra contro Thanos.

La gaffe è avvenuta durante una conversazione con Good Morning America in cui l'attore stava commentando come nei film Marvel non finisce quasi mai bene per gli eroi: c'è sempre qualcuno che muore. 

Aspettate di vedere il prossimo. Muoiono tutti! [...] No! Non tutti. Possiamo riavvolgere quella parte? [...] Sono nei guai?

Il commento ha provocato un'immediata reazione di Don Cheadle (interprete di James Rhodes), che ha invitato Ruffalo a cambiare subito argomento. Il danno (o un ottimo stunt pubblicitario) però era già stato fatto.

Non è la prima volta che si parla di vittime di altro profilo in Avengers: Infinity War.

Qualche perdita aiuterebbe la produzione a ridimensionare un universo cinematografico che inizia a contenere un numero di personaggi davvero difficile da gestire (ce ne saranno più di 50 solo nel prossimo Avengers, tra principali e comparse). Inoltre, sia Chris Evans (Steve Rogers) e Robert Downey Jr. (Tony Stark) hanno più volte espresso la loro intenzione di dire addio a questo universo. Evans, tra l'altro, ha già esteso il suo contratto per prendere parte ai prossimi film della saga.

Secondo alcuni fan, nei piani di Marvel ci sarebbe quindi non un reboot vero e proprio ma un "nuovo inizio" per il franchise dei Vendicatori, con nuovi eroi protagonisti. Tra gli altri potrebbero spiccare la Captain Marvel del premio Oscar Brie Larson (con un film annunciato per il 2019) e una versione dei Giovani Vendicatori. Senza dimenticare, ovviamente, Spider-Man e i film ad esso legati, ancora in zone d'ombra per via degli accordi Marvel/Sony.

James Gunn dice la sua sul reboot del MCU

Indipendentemente da come andranno le cose in Avengers: Infinity War, c'è chi sembra avere già le idee chiare sul fronte "Marvel Cosmic".

Interpellato sul possibile reboot dell'universo cinematografico, il regista James Gunn ha fornito una risposta abbastanza decisa - anche se, a modo suo, ambigua.

[Il reboot] non è vero. I Guardiani della Galassia, perlomeno, continueranno.

C'è da specificare, però, che in occasione dell'uscita nei cinema di Guardiani della Galassia Vol. 2, Gunn aveva già iniziato ad anticipare qualcosa sul suo prossimo film. Il regista aveva dichiarato che il terzo film su Star-Lord e la sua banda sarebbe stato anche l'ultimo di una trilogia con protagonista questa versione della squadra.

Tra morti e cambiamenti di rooster, quindi, Gunn starebbe pianificando di portare qualche volto nuovo nella saga. Inevitabile, visto l'alto numero di personaggi a cui attingere dai fumetti.

Vota anche tu!

Dopo la guerra contro Thanos ci sarà davvero un reboot Marvel?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Non ci rimane che attendere la fine della Fase 4 per capire quale sarà il destino del Marvel Cinematic Universe dopo ben 22 film. Diretto dai fratelli Russo, Avengers: Infinity War arriverà nelle sale americane il 25 aprile 2018. Un primo teaser è atteso a breve online.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.